Nazionale, in campo con la maglia verde nella sfida Italia-Grecia

Contro la Grecia la Nazionale indosserà la terza maglia verde. Il nuovo kit ideato dalla Puma, che si ispira al periodo rinascimentale

Sabato allo stadio Olimpico di Roma, in occasione della sfida con la Grecia, la Nazionale di Roberto Mancini indosserà la nuova maglia verde, realizzata dalla Puma.

L'Italia lascia l'azzurro e sceglie il verde, arriva una novità sorprendente in vista del match di sabato 12 ottobre contro la Grecia, valida per le qualificazioni ai prossimi Europei (manca una vittoria per staccare il pass). La Nazionale italiana ha presentato la nuova terza maglia, ideata dallo sponsor tecnico Puma in collaborazione con la Figc: con motivi ispirati ai tessuti e all'architettura del Rinascimento. Il verde domina sull'intera divisa, fatta eccezione per il colletto e i bordi blu mentre il logo della Federazione e del main sponsor sono invece in oro. L'unico precedente in maglia verde risale alla vittoria per 2-0 contro l'Argentina, disputata allo stadio Olimpico nel dicembre 1954. Negli anni successivi le Nazionali giovanili indossarono spesso il verde nelle partite casalinghe, mentre l'azzurro rimase per lungo tempo un'esclusiva soltanto della Nazionale maggiore.

La Figc ha annunciato la novità cromatica in una nota, ricordando che il colore "si ispira al periodo rinascimentale e celebra i tanti giovani talenti che stanno diventando sempre più protagonisti dei successi degli Azzurri. Il kit segna una nuova era per la Nazionale nel momento in cui un gruppo di giovani calciatori sta conquistando un ruolo importante nella rosa Azzurra. Il kit fa parte di una più ampia collezione caratterizzata dalla grafica rinascimentale creata in esclusiva per la Figc con l’obiettivo di dare un’ondata di novità sia in campo che fuori''.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

Commenti

buonaparte

Mar, 08/10/2019 - 13:17

la maglia azzurra magari pochi lo sanno , ma è il colore dei savoia perciò benissimo la maglia verde leghista .. ahahaha

arilibellula

Mar, 08/10/2019 - 14:26

Mhà. Che bisogno c'era di cambiarne il colore. Oltre alr ischio, perchè se con quella maglia l'Italia non vincesse....