"Complimenti". Il messaggino del Napoli dopo Atalanta-Inter che stupisce tutti

La società azzurra si complimenta con le squadre di Inzaghi e Gasperini: "Un calcio onesto e spettacolare". Il messaggio ha innescato numerose reazioni sul web

"Complimenti". Il messaggino del Napoli dopo Atalanta-Inter che stupisce tutti

"Il Calcio Napoli si complimenta con Atalanta e Inter per aver giocato una bellissima partita, fatta di calcio onesto e spettacolare". La sfida di Bergamo è terminata da pochi minuti quando su Twitter compare questo post sul profilo ufficiale del club partenopeo.

Un messaggio suggellato dal retweet del presidente Aurelio De Laurentiis, quasi a conferire un timbro di autenticità. Un concetto al quale il Napoli dimostra di tenere in modo particolare visto che dopo poco, lo stesso tweet viene pubblicato anche sull'account in lingua inglese, così da regalargli spazi e visibilità anche a livello internazionale.

Anche per l'effetto sorpresa il tweet ha spopolato tra gli utenti italiani nei minuti successivi al finale della gara di Bergamo. Nel giro di meno di un'ora ha raccolto oltre 13mila interazioni tra retweet e like finendo tra i contenuti in trend topic sulla piattaforma.

Le reazioni sono le più disparate: "È geniale perché un tweet del genere fa impazzire il web e aumenta le interazioni". "Una domanda sola: perché?", prova ancora a chiedersi qualcuno. "È un sottile modo per gufare la Juve", risponde un altro. "Sembrano i messaggi in codice di Radio Londra durante la guerra mondiale", si legge fra i commenti. "Il 99% dei tifosi del Napoli si sta vergognando", è la statistica stimata da un follower più tecnico.

Le chiavi di lettura

La interpretazione dell'inaspettato messaggio lanciato dal Napoli è quella più immediata: i complimenti pieni e sinceri a due squadre che hanno disputato una partita intensa e divertente. Ventitre tiri e venti occasioni da gol in totale, tutto alla massima intensità. Una stretta di mano virtuale, e a distanza, all'insegna della sportività.

Difficile però pensare che sia solo questo. Di fatto non è la prima volta il campionato offra partite spettacolari, emozionanti e anche ricche di gol. Eppure il Napoli o qualsiasi altra squadra di Serie A non ha mai pubblicato un messaggio di complimenti. Poi soprattutto c'è l'aggettivo "onesto" a spostare molto il significato del post.

A sostegno di questo dubbio legittimo, c'è poi un'altra interpretazione, quella più maliziosa, rilanciata da molti tifosi che in quel tweet vedono una frecciatina nei confronti della Juventus, rivale del Napoli per un posto in Champions.

I bianconeri sono reduci dalla vittoria contro l'Udinese, condizionata da un episodio da moviola sul punteggio di 1-0: il rigore chiesto dai friulani per una tirata di capelli di Bernardeschi a Soppy e non concesso dall'arbitro. Potrebbe sembrare tendenzioso trovarci un nesso ma in effetti non ci sarebbe da stupirsi.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

Commenti