Quaresma spaventa il Napoli, Hamsik riprende il Besiktas: finisce 1-1

Il Napoli esce fuori dalla Vodafone Arena, casa del Besiktas, con un punto prezioso ai fini delle qualificazione. Al gol di Quaresma, su rigore, ha risposto Hamsik

Quaresma spaventa il Napoli, Hamsik riprende il Besiktas: finisce 1-1

Il Napoli di Maurizio Sarri rischia di perdere contro il Besiktas, va sotto nel punteggio a meno di 15 minuti dal termine, grazie al gol su rigore dell'ex Inter Ricardo Quaresma, ma grazie al suo capitano Marek Hamsik torna a casa con un punto fondamentale ai fini della qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Gli azzurri grazie a questo pareggio si portano a quota 7 punti e restano in vetta alla classifica del girone B, i turchi invece salgono a quota 6. Alle 20:45 il Benfica, a quota 4 punti, ospiterà il fanalino di coda Dinamo Kiev fermo a un punto in classifica. Nel prossimo turno il Napoli ospiterà gli ucraini cercando di chiudere la qualificazione visto che poi nell'ultimo turno giocherà sull'ostico campo del Benfica.

Nel primo tempo partono forte i turchi ma le prime vere occasioni sono di marca azzurra con Gabbiadini che all'11' si presenta davanti a Fabri trovando la parata del portiere dei turchi. Minuto 14', tocca a Callejon andare al tiro: palla alta sul cross di Hysaj. Minuto 21' tocca ad Aboubakar, giustiziere dell'andata, andare al tiro: palla alta di poco. Minuto 29', palo dei padroni di casa con Hutchinson che sbaglia davanti a Reina colpendo il palo esterno.

Il secondo tempo riprende con gli stessi 22 interpreti e al minuto 51' è Callejon a divorarsi il gol dell'1-0: Insigne serve l'ex Real Madrid che solo davanti a Fabri la manda alta con uno scavetto. Minuto 63', finisce la partita di Gabbiadini: dentro il belga Dries Mertens. Minuto 69' occasione da gol per Insigne che dopo il tacco di Mertens tira calciando alto. Minuto 77', arriva l'episodio che cambia la partita: Clattenburg concede il calcio di rigore al Besiktas per fallo di mano di Maksimovic sul cross di Aboubakar. Dal dischetto si presenta l'ex Inter Quaresma che fa secco Reina per l'1-0 dei turchi. Al minuto 82' ci pensa il capitano Hamsik a ristabilire la parità con un gran gol a giro che non lascia scampo a Fabri: 1-1 del Napoli. Minuto 92' tiro di Mertens: para Fabri.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento