La Sampdoria licenzia Cassano con un telegramma

Il talento barese dovrà trovarsi un'altra squadra in vista della prossima stagione: il suo matrimonio con la Sampdoria è già finito.

La Sampdoria di Vincenzo Montella ha perso malamente il derby della Lanterna, in casa, contro il Genoa di Gian Piero Gasperini. Al termine del match sembra che l’avvocato Antonio Romei, braccio destro del Presidente Massimo Ferrero, sia sceso negli spogliatoi del Ferraris per strigliare la squadra.

La dura reprimenda non sarebbe stata gradita da Antonio Cassano che avrebbe inveito contro Romei. Il condizionale è d’obbligo, però, perché lo stesso avvocato ha così dichiarato: "Il fatto non è mai accaduto". Parole che stridono con quanto trapelato nei giorni scorsi ma soprattutto che non quadrano con le indiscrezioni dell'emittente ligure, Telenord, che ha avuto modo di verificare l'accaduto ed ha pure pubblicato l'immagine del telegramma di licenziamento spedito proprio dalla Sampdoria all'attaccante barese.

"Gent.le sig. Cassano, tenuto conto delle espressioni offensive ed ingiuriose rivolte al termine della partita Sampdoria vs Genoa all'interno degli spogliatoi, gravemente lesive dell'immagine della società e del suo staff dirigenziale, le intimiamo la risoluzione immediata del contratto di lavoro ex art. 1456 cc. avvalendoci della clausola risolutiva espressa prevista dal punto 8) delle "altre scritture" ai sensi dell'art. 3.5 dell'a.c. sottoscritto in data 27/08/2015".

Questo è il telegramma spedito dalla Sampdoria ad Antonio Cassano che comunque si è allenato sia nella giornata di martedì che ieri. Nei prossimi giorni il quadro della situazione sarà più chiaro ma una cosa è certa: il talento barese lascerà Genova. FantAntonio ha il contratto in scadenza il 30 giugno del 2017 ma la sua esperienza nel club blucerchiato sembra già essere finita in una stagione davvero tormentata per la Doria sia con Walter Zenga che con Vincenzo Montella.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

hectorre

Gio, 12/05/2016 - 14:33

ridicolo che ci sia ancora qualcuno che è disposto a dargli dei soldi....stessa storia di balotelli............cos'hanno vinto???? Nulla, solo portato guai e malumori nelle squadre...e che squadre!!!!!...real,roma,city,liverpool,milan,inter e nazionale

ilbelga

Gio, 12/05/2016 - 14:49

talento barese? beh se lui è talentuoso io sul mio lavoro ero supergalattico. Sigh, peccato che guadagnavo una miseria.