Sport

Sarri litiga con Ferri: "Mai chiesto un c... a nessuno"

Sarri si è mostrato molto nervoso davanti alle telecamere nonostante il rotondo successo contro il Napoli: "Basta travisare le mie parole"

Sarri litiga con Ferri: "Mai chiesto un c... a nessuno"

Sono giorni particolarmente caldi per Maurizio Sarri. Il tecnico del Napoli, dopo aver discusso a distanza con il Presidente Aurelio De Laurentiis ha avuto un alterco abbastanza acceso con Riccardo Ferri, ex difensore dell'Inter. L'attuale opinionista di Premium Sport ha chiesto al tecnico azzurro se per migliorare il Napoli siano necessari dei top player, la risposta di Sarri non è affatto morbida: "Ora basta, non potete travisare tutte le dichiarazioni che uno fa. Io ho semplicemente risposto ad una domanda su come si migliora questo Napoli e questa rosa si può migliorare solo con calciatori che sul mercato costano cifre mostruose. Basta io non ho chiesto niente a nessuno, ed è tutta la vita che non chiedo niente a nessuno".

Sarri ha poi continuato mostrandosi arrabbiato e nervoso nonostante il 5-0 rifilato al Torino: "Se ho chiesto top player? Io non ho parlato di un cazzo con nessuno. La società ha il suo budget e sa chi può prendere. Io non ho chiesto top player". Ferri è poi passato al contrattacco: "Mi scusi mister ma io le ho fatto una semplice domanda, non le ho chiesto quanto chiede di stipendio". La risposta del tecnico partenopeo è ancora piccata: "Io c'ho il contratto anche l'anno prossimo e dunque non chiedo niente proprio a nessuno". In studio è calato poi il gelo con Ferri che ha comunque espresso il suo disappunto per il comportamento tenuto da Sarri nei suoi confronti.

Commenti