Sexy ricatto, Valls su Benzema: "Fuori dalla Nazionale"

Il primo ministro francese Manuel Valls usa parole di fuoco nei confronti di Karim Benzema, attaccante del Real Madrid coinvolto in un tentativo di estorsione ai danni di Mathieu Valbuena

Karim Benzema
Karim Benzema

Nuovo capito sul sextape francese legato al mondo del calcio. Stiamo parlando del ricatto subito dall'attaccante dell'Olympique Lione, Mathieu Valbuena. Il capo del governo francese Manuel Valls ha utilizzato parole estremamente dure nei confronti di Karim Benzema, l'attaccante del Real Madrid rimasto coinvolto nel tentativo di estorsione ai danni del compagno di squadra della Nazionale francese.

"Un grande sportivo deve essere da esempio - ha detto il premier a Europe 1 -. Se non lo è, non può aver posto nella nazionale francese". Poi Valls ha fatto un veloce paragone tra politica e sport: "Se ci fosse un ministro accusato, non potrebbe più stare nel governo. In un certo senso, il discorso è simile per la Nazionale". In attesa di sviluppi sulla vicenda, per Benzema la strada si fa dura.

Commenti