''Siamo italiani e che cavolo...!'': cosa è successo al traguardo su Luna Rossa

Al momento dell'arrivo risuona frase del palermitano Checco Bruni, co-timoniere di Luna Rossa

''Siamo italiani e che cavolo!'' si sentono chiaramente dalla tv neozelandese le parole di Checco Bruni: la frase rompe la tensione e Luna Rossa può finalmente festeggiare mentre taglia la linea del finish.

Sventola il tricolore su Auckland l'Italia è tornata in finale grazie a Luna Rossa con la settima vittoria conquistata su Ineos Team Uk. La squadra di Max Sirena ha compiuto l'impresa che sembrava molto difficile solo poche settimane fa. Invece con una grande campagna e una semifinale e finale di Prada Cup davvero molto intense il team italiano è riuscito dove aveva fallito nei venti anni precedenti. Esattamente 21 anni fa Luna Rossa aveva coronato il suo sogno di arrivare alla finale della Coppa America. Oggi come allora ad affrontare gli italiani saranno i defender neozelandesi di Emirates Team New Zealand, il team più temuto e più vincente negli ultimi trent'anni di coppa, vera leggenda nella storia della vela mondiale. Luna Rossa però dopo vent'anni è tornata di nuovo lassù in alto per cercare di sfidare i favoritissimi neozelandesi.

Il momento dell'arrivo

Il momento della vittoria da godere fino in fondo. Nel video dell’arrivo prima si sente James Spithill, l’uomo di ghiaccio, che serafico dice ''Let’s go boys, go on'', andiamo avanti. Poi Checco Bruni, il sanguigno palermitano, non si trattiene. A pochi metri dal traguardo mentre il commentatore neozelandese fa la cronaca della regata, si sente chiaramente l’audio:''Siamo italiani e che cavolo!''. Sempre Bruni subito dopo ribadisce per i compagni che non hanno sentito:''Ho detto che cavolo, che cavolo!''. La frase rompe la tensione e il team comincia a esultare mentre taglia la linea del finish. Poi Bruni fa i complimenti al team e a Spithill: “Bravo Jimmy, bravi tutti, ragazzi”. Infine prende in giro il grinder: ''Bravi tutti, tranne Voltolini''.

''Ve lo prometto faremo di tutto per cercare di portare in Italia la Coppa America. Per farcela dovranno passarci sopra la testa''. All'arrivo Checco Bruni è un fiume in piena dopo aver mantenuto un atteggiamento anglosassone fino al taglio della linea dell’ultima regata. ''Abbiamo mantenuto bassi gli errori, siamo rimasti calmi, abbiamo preso buone decisioni e la barca ha fatto il suo lavoro''. ha detto il co-timoniere Jimmy Spithill. ''Una grande soddisfazione e una grande gioia, per tutti quelli che ci sostengono , per i nostri partner, per la gente che fa il tifo da casa, per Bertelli, per il team e per le famiglie. Abbiamo lavorato duro, ma non siamo ancora sazi. Sappiamo che questo è un momento molto duro per l’Italia, speriamo che queste vittorie possano dare un po’ di gioia'', ha detto lo skipper Max Sirena. Adesso il gruppo ride tra urla e champagne la Prada Cup è vinta e la tensione si scioglie. Ventuno anni dopo Luna Rossa è tornata.

Segui già la nuova pagina Sport de IlGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 21/02/2021 - 11:54

Siamo Italiani, che cavolo.

ST6

Dom, 21/02/2021 - 12:09

Siciliano? Ma daiii. Nessun team dall'Idroscalo di Milano? Che peccato.

Ritratto di Acquachiara

Acquachiara

Dom, 21/02/2021 - 12:09

BEN FATTO, RAGAZZI!

cir

Dom, 21/02/2021 - 12:12

altri modi piu' utili di dimostrarlo con orgoglio non ve ne sono ?

amedeov

Dom, 21/02/2021 - 12:19

Se non ci fossero i comunisti, saremmo i meglio in tutto

jaguar

Dom, 21/02/2021 - 12:31

La Brexit è arrivata anche in Nuova Zelanda, Ineos a casa.

cir

Dom, 21/02/2021 - 12:37

amedeov Dom, 21/02/2021 - 12:19 : infatti siete sempre dietro a loro , senza di loro sareste i primi..

diet

Dom, 21/02/2021 - 14:10

Non sono, ossimoro, grande estimatore del grande Bertelli. Sta di fatto che questa è una conquista enorme dell'Italia privata. L'Italia su salva soli con i privati! La volete capire, si o no?

disturbatore

Dom, 21/02/2021 - 14:12

Grandiii!!!!

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 21/02/2021 - 14:13

Grazie!!!

Sempreverde

Dom, 21/02/2021 - 14:19

Siamo Italiani e quando sconfiggiamo gli inglesi ce la godiamo, nonostante gli insulti a ripetizione. Ma comunque sempre Dio salvi la Regina.

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Dom, 21/02/2021 - 14:50

Ma gli sfigati comunisti ancora non gli hanno dato del fassista per aver detto di essere Italiani? Ma poi con la i finale, quel simbolo fallico..ahahahaah

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Dom, 21/02/2021 - 14:51

ST6, ci sono liguri, toscani, friuliani non solo siciliani.

cir

Dom, 21/02/2021 - 14:53

qualcuno sa spiegare cosa abbiamo vinto ?

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Dom, 21/02/2021 - 14:53

cir e perche' un comunista come te vorrebbe dimostrare l'orgoglio italiano? Tu sei un europeo, sei di quelli che Leonardo e' di tutti e non solo toscano e Italiano. Sei di quelli che Parigi e' la capitale d'Italia..

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Dom, 21/02/2021 - 15:00

@cir, ma dietro a chi?? Posa il fiasco.. I sinistrati in Italia si reggono sul piddi' e sul fatto di non far votare i cittadini.. Luna Rossa e' frutto del genio italiano, di quelle piccole e medie imprese che lottano giornalmente contro uno stato comunista\anti-italiano continuando a creare miracoli e tecnologia nonostante tutto. Di sinistro non c'e' mai niente nell'Italia che vince, produce e si mette in mostra. Il sinistrume crea solo burocrazia, tasse, insicurezza e chiusura di fabbriche per favorire i loro amici franco tedeschi.

buonaparte

Dom, 21/02/2021 - 15:13

se prendiamo la coppa questi entrerebbero nella leggenda non solo dello sport italiano.. il fatto che new zeland offenda luna rossa fa pensare che la nostra barca sia veloce forse come la loro malgrado le vele di batman.si sono allenati con ineos anche se vietato ed hanno capito quanto sono veloci rispetto a luna rossa..

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Dom, 21/02/2021 - 15:13

cir per or abbiamo vinto la Prada cup. Tu forse dal paesello con il bar Arci al centro e le veline del piddi da seguire non lo capisci e non lo tolleri, ma si tratta di visibilta', di indotto, di gente che lavorera' di piu', di mettere in mostra la tecnologia che anche altri paesi vorranno comprare dall'Italia e quindi piu' posti di lavoro e piu' soldi. Poi ci aspetta l'Americas cup e se Luna Rossa dovesse vincerla la prossima verra' svolta in Italia, con arrivo di soldi e altro lavoro. Lo so che tu preferiresti stare chiuso in casa come ti dice Galli, ma il mondo va avnti.

amedeov

Dom, 21/02/2021 - 15:25

Ringrazio tutti quelli che hanno risposto a CIR. Purtroppo tipi come cir non vedono oltre il proprio naso

cir

Dom, 21/02/2021 - 15:34

Ma quanto fate pena.. siete solo tipi da stadio !!

cir

Dom, 21/02/2021 - 15:40

Piddiopentababbei Dom, 21/02/2021 - 14:53 : il KOMUNISMO sara' la tua fortuna. Imparerai a stare al mondo e capirlo finalmente.

d'annunzianof

Dom, 21/02/2021 - 16:19

Bravi! Grazie!

Fjr

Dom, 21/02/2021 - 16:26

Non riesco proprio a capire l’autolesionismo italico,abbiamo vinto ?Ok ma perché dobbiamo sempre buttare tutto in vacca,se sarà che andremo in finale va bene se vinceremo meglio ancora ,ma basta !!

cir

Dom, 21/02/2021 - 17:20

Fjr Dom, 21/02/2021 - 16:26 : se tu sapessi che tutti il denaro investisto per queste inutili gare dalle imprese e' tutto denaro sottratto all' imponibile quindi e' la comunita' che ci rimette economicamente ..e c'e' dell' altro ma se lo specifico stai certo che no me lo pubblicano .Prova soltanto a chiederti come mai le grandi imprese diventano di colpo appassinate di sport....al punto di sovente portare i bilanci = ZERO !!

oracolodidelfo

Dom, 21/02/2021 - 17:52

cir 15,40 - mi inserisco: i popoli che hanno vissuto con il Komunismo sono stati talmente fortunati e felici che, appena si è sbriciolato il blocco sovietico, hanno fatto carte false per fuggire da quei luoghi, emigrando da noi ed in tutto il blocco occidentale. Romeni, albanesi, bulgari, polacchi, serbi, kazaki, uzbeki, ucraini, bielorussi, moldavi, armeni, estoni, lettoni, lituani, georgiani, azeri ecc. ecc. Mai visto scappare gli hawaiani, gli islandesi, gli australiani, gli svedesi, i norvegesi, i danesi. Chissà come mai! O no?