Topi morti contro gli avversari: la follia degli ultras in Danimarca

In Danimarca degli ultras del Broendby hanno lanciato ai calciatori della squadra avversaria dei topi morti: ora la squadra di casa rischia una multa

DEi topi morti sono stati lanciati dai tifosi del Broendby, in Danimarca, contro gli avversari della squadra avevrsaria, il Copenaghen.

A cinque minuti dal termine della gara, infatti, il Copenaghen stava vincendo 1-0. Quando Augustinsson si stava preparando per battere un calcio d'angolo sotto la curva degli ultras di casa è stato bersagliato dal lancio di topi morti (guarda il video).

La squadra di casa rischia pesanti sanzioni. Il gesto ricorda quello avvenuto 15 anni fa a Barcellona quando i tifosi blaugrana accolsero Luis Figo, passato al Real Madrid, lanciandogli in campo una testa di maiale.


I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.