Ululati per Kessie, l'Hellas smentisce: "Erano fischi per l'arbitro"

Il club gialloblu su Twitter respinge le accuse di razzismo: "Non scadiamo in luoghi comuni ed etichette ormai scucite"

A circa 12 ore dal termine di Hellas Verona-Milan arriva una precisazione da parte della società gialloblu a difesa della propria tifoseria, una cui parte ha rivolto ululati nei confronti di Franck Kessie e degli insulti contro Gigio Donnarumma (nativo di Castellammare di Stabia) per la propria appartenenza territoriale. Via Twitter è arrivata la presa di posizione da parte della compagine scaligera: "I 'buuu' a Kessie? Gli insulti a Donnarumma? Forse qualcuno è rimasto frastornato dai decibel del tifo gialloblù. Cosa abbiamo sentito noi?".

"Fischi per l'arbitro"

I cori sono stati segnalati anche dai giornalisti a bordo campo, ma l'Hellas ribadisce: "Fischi, inevitabili, per decisioni arbitrali che lasciano ancora oggi molto perplessi, e poi tanti applausi, ai nostri “gladiatori”, a fine gara. Non scadiamo in luoghi comuni ed etichette ormai scucite. Rispetto per Verona e i veronesi".

Nella conferenza stampa mister Giampaolo ha affermato: "Ho sentito cori contro Kessie e Donnarumma. Sono cori inqualificabili". Il capitano rossonero Alessio Romagnoli si era lamentato con l'arbitro: a tal punto dagli altoparlanti è stato diramato il messaggio che intimava di smettere, minacciando provvedimenti. Ma la situazione è stata ripetuta nel corso del match.

Segui già la nuova pagina Sport de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zvallid

Zvallid

Lun, 16/09/2019 - 13:38

Ormai fare un bu allo stadio è più grave un omicidio, Di sicuro fa più rumore nei mezzi di informazione

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Lun, 16/09/2019 - 18:20

La società del Verona , per tutela della città e dei veronesi, va sanzionata pesantemente per queste giustificazioni vergognose e per non avere preso le distanze da questi tifosi intolleranti.

gabriel maria

Lun, 16/09/2019 - 19:22

Ma non credo che i bu fossero contro Kessie....sinceramente il peggiore in campo.....,il Verona meritava il pari...lo dico da milanista....il gioco del Milan è stato di uno squallore.....ma perché fanno gli acquisti e poi non li utilizzano???

hellas

Lun, 16/09/2019 - 21:23

Antonio4747.... Di cosa stai parlando? Io ieri ed allo stadio, ho sentito i fischi contro i giocatori del Milan, ma fischiare gli avversari non è ancora reato. I buuu ve li siete inventati voi! Capisco che da milanista, avendo visto la miseria della tua squadra, tu debba cercare qualcosa di diverso per emozionarti, ma stai sereno: quando torenerete a Verona, verrete nuovamente fischiati, e non troverete sempre Manganiello e Orsato al VAR, per preparare ha porcheria vergognosa come ieri sera. E fatela finita di fare i moralisti e gli pseudo educatori da quattro soldi bucati....