Ventura stecca alla sua prima con l'Italia: la Francia si impone 3-1

L'Italia ha perso per 3-1 l'amichevole contro la Francia, vice campione d'Europa, di Didier Deschamps. In gol Martial, Pellè, Giroud e Kurzawa

Ventura stecca alla sua prima con l'Italia: la Francia si impone 3-1

Inizia con una sconfitta, contrariamente a quanto avvenuto ad Antonio Conte, l'avventura di Ventura sulla panchina dell'Italia. Gli azzurri sono stati sconfitti in casa, allo stadio San Nicola di Bari, dalla Francia vice campione d'Europa di Didier Deschamps che si è imposta per 3-1 con le reti di Martial, il pareggio di Pellè e le reti di Giroud e Kurzawa. Il neo commissario tecnico avrà molto da lavorare ma l'Italia stasera ha dimostrato di non essere in condizioni fisiche eccelse e ha commesso diversi errori sfruttati puntualmente dai Galletti. Esordio per tre giocatori azzurri: Andrea Belotti, Daniele Rugani ma soprattutto per Gianluigi Donnarumma che ad inizio ripresa ha preso il posto di Gianluigi Buffon diventando il più giovane portiere di sempre ad esordire con la maglia della Nazionale a 17 anni anni e mezzo. L'assenza di Bonucci si è fatta sentire ma Ventura avrà modo e tempo per migliorare: la sua Italia, però, questa sera è stata rimandata e avrà modo di rifarsi, lunedì 5 settembre, nella sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018 in Russia contro Israele.

LA CRONACA DELLA PARTITA

Il primo tempo è tra l'Italia di Giampiero Ventura e la Francia, vice campione d'Europa, di Didier Deschamps è terminato sul 2-1 in favore dei transalpini. Subito aggressivi gli azzurri che su angolo di Candreva, al 2', vanno al tiro con Pellé che gira benissimo al volo ma senza trovare la porta difesa da Mandanda. Dopo un buon avvio dell'Italia, però, cresce la Francia che al 14 con Griezmann che ruba palla a Chiellini e la mette in mezzo per Matuidi: anticipato da Barzagli. Minuto 17, ecco il GOL dei Galletti con il giovane Martial che approfitta delle topiche della nostra difesa per battere Buffon. Il vantaggio transalpino dura solo 4 minuto visto che al 21' arriva il PAREGGIO di Pellè che riceva palla da destra da parte di Eder, riceve e si gira bene su Varane e fulmina di sinistro Mandanda. Minuto 28' la Francia si riporta avanti con la RETE di Giroud che dopo un batti e ribatti in area azzurra trova un bel gol al volo. Minuto 36', occasione per Candreva che calcia di destro da posizione defilata con la palla che sfila sul fondo sul secondo palo. Mnuto Candreva al cross ma Pellé, non ci arriva, Bonaventura svirgola al volo ma Eder, a un passo dalla porta, non riesce a deviare! Azione confusa ma pericolosissima! Minuto 45' grande occasione per l'Italia con Eder che ad un passo dalla porta non riesce a trovare la deviazione vincente.

Il secondo tempo riparte con diversi cambi per l'Italia: fuori Buffon, dentro Donnarumma che diventa l'estremo difensore più giovane di sempre ad indossare la maglia della Nazionale. Dentro Montolivo per Barzagli, fuori De Rossi e dentro Rugani, anche lui all'esordio, mentre Deschamps toglie Giroud e Martial ed inserisce Gignac e Payet. Minuto 53' primo tiro in porta da parte di Gignac che fa scorrere un brivio dai tifosi azzurri. Minuto 58' dentro Florenzi fuori De Sciglio. Minuto 59' tiro di Montolivo: si distende bene Mandanda. Minuto 60', Payet va al tiro e arriva la prima parata di Donnarumma. Al minuto 66' si rivede finalmente Marco Verratti che prende il posto di Bonaventura e sembra aver lasciato alle spalle i problemi di pubalgia. Minuto 70', cross di Candreva: Pellè salta bene di testa ma la mette alta sopra la traversa. Minuto 75' fuori Eder dentro il Gallo Andrea Belotti, anche lui alla prima in Nazionale. Minuto 78', arriva un cross pericoloso dalla sinistra con Donnarumma che sventa la minaccia. Minuto 81' arriva il GOL del 3-1 della Francia con la rete di Kurzawa che, imbeccato magnificamente da Paul Pogba, fredda con un bel mancino il portiere azzurro. Colpevole nell'occasione Donnarumma che non ha coperto a dovere il primo palo. Minuto 88' punizione di Pogba: para Donnarumma.

Commenti