Per Vettel la Ferrari può attendere "Ho ancora un anno alla Red Bull"

Tante le voci su un clamoroso cambio al volante della Rossa, con Alonso al passo d'addio, ma Vettel se ne tira fuori...per ora.

Per Vettel la Ferrari può attendere "Ho ancora un anno alla Red Bull"

Il fascino del "Cavallino Rampante" per qualsiasi pilota è innegabile e chiunque sognerebbe di poter un giorno calarsi nell'abitacolo della "Rossa" di Maranello. Questo discorso vale ovviamente anche per Vettel, che tuttavia ha voluto seccamente smentire le voci secondo le quali un suo arrivo nella scuderia più famosa del Circus sia ormai alle porte.

Il pilota tedesco, in una chiacchierata con un giornalista di Sport Bild, ha infatti nuovamente negato che si stia per concretizzare il suo addio alla Red Bull con contestuale passaggio a Maranello. Il quattro volte Campione del mondo ha infatti voluto precisare come abbia ancora un anno di contratto con la scuderia che gli ha dato modo di vincere quattro titoli di fila e che non ci sono i presupposti perchè l'anno prossimo abbia per le mani il volante di un'altra scuderia. Il Tedesco, che quest'anno non ha ancora assaporato la gioia della vittoria, ha detto che è sua intenzione lavorare ancora con la Red Bull e tornare ad essere competitivo, anche se non ha nascosto come la Ferrari sia da tutti i piloti vista come il punto più alto di una carriera sulle quattro ruote.

Vettel ha infatti svelato una cosa nota a tutti, ovvero come i piloti più esperti abbiano spesso espresso il concetto che vincere con la Ferrari sia qualcosa di completamente diverso rispetto a quando ciò accade con altri team. Il Tedesco, arrivato secondo nel GP di Singapore (miglior risultato di questa difficile annata), non ha avuto problemi ad ammettere che questa è la stagione più difficile da quando è in F1 e ha elogiato Ricciardo, affermando che il suo compagno di squadra ha fatto ottime cose. Il suo compagno ha infatti vinto 3 gare e gli è nettamente davanti in classifica: questo uno dei motivi per cui si parla di un addio di Vettel alla Red Bull, ma a quanto sembra il campione in carica non vuole lasciare, o quanto meno lasciare così male.

Commenti