Strage alla Love Parade, le vittime salgono a 21: è una ragazza di 25 anni

La ragazza è morta questa mattina a Duisburg in seguito alle ferite subite nella calca al Love Parade di sabato scorso. Le autorità locali hanno aggiornato il numero delle vittime che è così salito a 21

Strage alla Love Parade, 
le vittime salgono a 21: 
è una ragazza di 25 anni

Duisburg - A distanza di quattro giorni il numero delle vittime continua a crescere. Una ragazza di 25 anni è morta questa mattina a Duisburg in seguito alle ferite subite nella calca al Love Parade di sabato scorso. Ne hanno dato notizia le autorità locali, precisando che il numero delle vittime della tragedia è salito così a 21. Oltre 500 persone erano rimaste ferite nella calca scatenatasi in un tunnel che conduceva al palco della manifestazione techno.

Si aggrava il bilancio Un’altra tedesca, di 21 anni, era deceduta per le ferite riportate. Il capo del governo regionale di Renania della Vestfalia settentrionale, dove si trova Duisburg, Hannelore Kraft, ha spiegato martedì che le autopsie mostravano che le vittime erano morte per soffocamento. I partecipanti, il cui numero preciso rimane da chiarire, si sono trovati intrappolati in un tunnel o nei suoi pressi, unica via d’accesso e di fuga dal luogo del festival di musica tecno. Molti hanno tentato di sfuggire alla calca attraverso una scala stretta, ai piede della quale è stata trovata la maggior parte delle vittime.

I funerali di Giulia Minola È attesa per oggi in Italia la salma di Giulia Minola, la ragazza morta sabato scorso durante la Love Parade. La salma sarà poi trasferita a Brescia, dove sarà allestita la camera ardente. I funerali sono previsti per venerdì alle 15.30.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti