Google Maps oltre lo Street View: ora sarà come un videogame

Sulle mappe arriva un'esperienza immersiva che si ispirai alla realtà simulata dei videogame

Google Maps oltre lo Street View: ora sarà come un videogame

Un'esperienza sempre più immersiva e ricca di informazioni per gli utenti di Google Maps. Questo è quanto ha annunciato Big G durante la conferenza annuale Google I/O di ieri, tenutasi come ormai tradizione nella sede di Mountain View. Si tratterà non di una nuova app, quanto più di una funzionalità che andrà ad affiancarsi allo Street View e alle altre già previste.

A conti fatti l'effetto di "Immersive View" (questo il nome scelto) sarà simile a quello di un popolare videogame, SimCity, dedicato alla crescita e allo sviluppo di città virtuali. In questo caso però il risultato andrà oltre la semplice simulazione: si potrà vedere una riproduzione in diretta, quanto più fedele possibile, della località scelta.

Cosa significherà in diretta? La simulazione dovrebbe mostrare la riproduzione di veicoli in circolazione nelle strade e delle condizioni meteo standard (sereno, nuvoloso, pioggia ecc.), che tuttavia rispecchieranno quelli reali al momento della visualizzazione. In sostanza, se a Londra pioverà quando la cercheremo su Google Maps, allora Immersive View mostrerà la riproduzione di una capitale britannica sotto la pioggia.

Allo stesso modo per il traffico, che rappresenterà unicamente l'intensità del movimento veicolare. Chiaramente non sarà possibile mappare, almeno non ancora, tutto ciò che anima una città. Ad esempio il volo degli uccelli, che avrà un mero significato di arricchimento ambientale.

Cosa vedremo con Immersive View

Si potranno verificare però condizioni e luoghi in diversi momenti della giornata, andando persino un po' "a spasso nel tempo". Funzionalità accessibile da tutti i dispositivi, sia computer desktop che smartphone. "Supponiamo che tu stia programmando un viaggio a Londra e desideri scoprire i migliori luoghi da vedere e posti dove mangiare. Insieme a una rapida ricerca, puoi sorvolare virtualmente Westminster per vedere il quartiere e la splendida architettura degli edifici, come il Big Ben, da vicino" - hanno dichiarato i vertici Google. Una potenziale manna per i turisti, assicura Big G: "Con le informazioni utili di Google Maps sovrapposte, potrai usare il cursore del tempo per controllare come appare l'area in diversi momenti della giornata e in vari condizioni meteorologiche e vedere dove sono i luoghi affollati".

Non soltanto informazioni culturali, assicura Google, ma anche relative ai ristoranti e agli esercizi commerciali: "Cerchi un posto per il pranzo? Scivola al livello stradale per esplorare i ristoranti nelle vicinanze e visualizzare informazioni utili, come l'attività dal vivo e il traffico nelle vicinanze. Potrai anche guardare al loro interno per avere rapidamente un'idea dell'atmosfera del luogo prima di prenotare".

In arrivo anche i percorsi eco-friendly

Le novità per quanto riguarda Google Maps non finiscono qui, ma riguarderanno anche il sistema di navigazione. Dopo aver debuttato con successo negli Usa e in Canada, anche l'Europa potrà contare su una nuova funzionalità: la scelta di percorsi eco-friendly. Gli utenti potranno impostare, per raggiungere la località designata, il tragitto capace di ridurre al minimo le proprie emissioni di Co2.

Commenti