Una granita sul tuo telefono: Android 12 è Snow Cone

Una granita sul tuo telefono: Google ha deciso di ribattezzare Android 12, il suo nuovo sistema operativo per smartphone, con l'appellativo Snow Cone

Google sembra aver deciso il nomignolo da attribuire alla prossima versione del suo sistema operativo mobile, Android 12: come ormai da tradizione, ancora una volta la scelta è ricaduta su un dolce, questa volta una granita. Il futuro aggiornamento si chiamerà infatti Snow Cone: a scoprirlo i membri della community online XDA-Developers. Doveroso precisare che, al momento, mancano conferme ufficiali in merito.

Cos'è uno Snow Cone? Qualcosa di molto simile a una granita, un dessert di ghiaccio tritato ricoperto da sciroppo. Su Wikipedia viene descritto come "una variazione del ghiaccio tritato comunemente servito in un cono di carta o in una tazza, coperto da sciroppo di zucchero aromatizzato".

A livello di nuove funzionalità circolano voci di corridoio in merito a quella che viene definita One-Handed Mode, ovvero una modalità ottimizzata per l'utilizzo dello smartphone con una sola mano. Soluzioni di questo tipo sono già state realizzate da produttori e sviluppatori di terze parti così da ottimizzare l'interfaccia rendendo i comandi più importanti raggiungibili nella stessa porzione del pannello. Ora la società di Mountain View sembra voler fare altrettanto. Un'aggiunta di certo gradita considerando come i display dei telefoni abbiano diagonali sempre più ampie, ormai nella maggior parte dei casi comprese tra i 6 e i 7 pollici.

Un'altra funzionalità inedita attesa in Android 12 è quella legata all'acquisizione di screenshot in grado di andare oltre la sezione di schermo visualizzata nel momento in cui vengono catturati: in gergo sono definiti "scrolling screenshot". Anche in questo caso già esistono applicazioni in grado di farlo, ma un'implementazione a livello di sistema operativo, senza costringere a download aggiuntivi, potrebbe far comodo. Sarà possibile saperne di più con il debutto della prima Developer Preview destinata agli sviluppatori, attesa secondo i ben informati già entro la fine di questo mese.

Da sempre Google battezza le edizioni della piattaforma attribuendo loro nomi di dessert e dolci, scegliendoli in base alle iniziali e seguendo un ordine alfabetico: dalle prime Cupcake, Donut ed Éclair fino a giungere alle più recenti Nougat, Oreo e Pie. Con l'arrivo della versione 10 (Q) il metodo è stato ufficialmente abbandonato, anche se durante le fasi di preparazione la software house internamente ancora utilizza riferimenti di questo tipo come Red Velvet Cake nel caso della versione 11 e ora Snow Cone per la 12.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.