"Rubate 5 milioni di password": Gmail nel mirino degli hacker

Il file con i dati di milioni di utenti è stato pubblicato online. Ecco dove controllare se il tuo indirizzo email è tra questi

"Rubate 5 milioni di password": Gmail nel mirino degli hacker

Hacker russi sarebbero riusciti a rubare i dati di cinque milioni di account Gmail, il servizio di posta elettronica di Google, e avrebbero pubblicato l'elenco di indirizzi email, con relative password, sul web.

Il file è stato poi postato su un forum russo, chiamato BTCsec, e prontamente rimosso dai gestori della piattaforma. La notizia comunque non è passata inosservata ed è già rimbalzata su internet. Già nei giorni scorsi, sempre in Russia, erano già stati hackerati altri milioni indirizzi email, questa volta appartenenti a Yandex e Mail.ru.

Il furto, possono stare tranquilli i tantissimi italiani che posseggono una casella di posta elettronica Gmail, riguarderebbe principalmente utenti russi. Chi possiede un account di posta elettronica con Google, comunque, può sempre controllare qui se il proprio indirizzo email risulta tra quelli hackerati. Il consiglio come sempre è quello di cambiare password periodicamente e attivare la doppia verifica in due passaggi, con l'invio di un codice sul cellulare ogni volta che si vuole accedere alla posta elettronica.