Da Teocoli a N’Dour L’estate alla Villetta

Ricco il cartellone per la tradizionale kermesse a ingresso libero. Previste esibizioni dei Tiromancino, dei Modena City Ramblers e della strumentista Mirò

Roberto Zadik

Tra poco più di 24 ore prenderà il via la prima, grande estate dell’Idroscalo che con la kermesse: Idroscalo in festa promossa dalla Provincia, per tutta la stagione, riunirà eventi di ogni tipo, con le esibizioni di comici del calibro di Teo Teocoli, Giobbe Covatta, Flavio Oreglio e Paolo Migone e di artisti come Tiromancino,la Piccola Orchestra Avion Travel, Modena City Ramblers, Negrita e Youssou N’Dour.
Tre mesi di divertimento e relax totalmente gratuiti che verranno inaugurati domani a partire dalle 17,30 con una serata a ingresso libero, incentrata sul tema della pace che intratterrà i presenti con bande musicali e, dalle ore 23, con spettacolari fuochi d’artificio orchestrati da melodie indimenticabili come «Imagine» di John Lennon e alla quale parteciperanno il Presidente della Provincia Filippo Penati e l’Assessora allo sport e al tempo libero Irma Dioli.
Un appuntamento da non perdere che, con le gag del comico di «Zelig Circus», Paolo Cevoli, darà inizio a questo ricchissimo calendario di proposte. Accanto a Cevoli, a salire sul palco delle Tribune dell’Idroscalo ci saranno anche altri intrattenitori di Zelig come Pino Campagna, il 20 giugno, Pali e Dispari, l’11 luglio e Mr Forrest, il 25 dello stesso mese.
Luglio vedrà, inoltre, le attesissime apparizioni di Teocoli, che l’8 luglio si lancerà nelle esilaranti imitazioni appartenenti al suo vasto repertorio, mentre il 18 sarà la volta di Giobbe Covatta che presenterà il suo nuovo spettacolo intitolato: «Melanina e varechina».
Oltre che dal cabaret, l’atmosfera verrà movimentata anche da una serie di apparizioni live tra cui, quella del 17 giugno, data in cui suoneranno i torinesi Linea 77, di prossima uscita con il nuovo cd «Available for propaganda» e dei Modena City Ramblers, che si esibiranno nella serata successiva.
Una settimana dopo, il 24 giugno toccherà alle cantanti Mietta e Andrea Mirò, compagna del cantautore Enrico Ruggeri segnalatasi negli anni come compositrice e abile strumentista.
Per quanto riguarda la musica anche il mese di luglio si preannuncia coinvolgente con gli show del gruppo romano dei Tiromancino, il 3 del mese e della star senegalese, Youssou N’Dour, il 19.
Ma la fitta schiera di proposte, presentate ieri dal Direttore Artistico della manifestazione Nico Colonna, accontenterà anche gli sportivi e le famiglie. Infatti a partire da questo sabato fino al 31 agosto i bambini assieme ai loro genitori verranno intrattenuti da gruppi di animatori che li coinvolgeranno in vari giochi, mentre dal 13 giugno al 29 luglio è in programma: «Idrocamp: Sport&Fun» un campeggio nel quale, al costo di 100 euro a settimana grandi e piccoli potranno praticare gli sport più vari, passando dal calcio alla vela.
Per tutto il periodo si svolgeranno, poi, concerti di ogni tipo: dal punk dei Nofx, che il 3 settembre suoneranno assieme agli Offspring, ai Good Charlotte divenuti famosi col singolo «I Just wanna live», al Blues eseguito dalla Treves Blues Band, che avranno come scenario un’oasi naturale alle porte di Milano.
Insomma, un’estate che permetterà all’Idroscalo di diventare un luogo di intrattenimento e di pace in mezzo alla natura.