Tragedia Spettatore stroncato da infarto

Uno spettatore è morto ieri sera, mentre assisteva al derby Inter-Milan a San Siro. L’uomo, secondo una prima ricostruzione si è accasciato improvvisamente ed è stato soccorso dal servizio sanitario Interno allo stadio. Sono stati attimi frenetici e di sgomento. Rianimato a lungo, non c’è stato però putroppo nulla da fare. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine l’uomo aveva 51 anni e risiedeva a Cesano Maderno, nell’hinterland milanese. Al momento del malore, con tutta probabilità un infarto, il tifoso si trovava nel primo anello verde, in un settore in quel momento occupato da spettatori di entrambe le tifoserie. Subito sono scattati i soccorsi e sugli spalti sono arrivati i sanitari ma non c’è stato nulla da fare
Sul fronte dell’ordine pubblico è stato un derby sostanzialmente tranquillo. Qualche scintilla in campo dopo l’espulsione di Schneider che si è accompagnata a qualche protesta sugli spalti. Ma fortunatamente nessun incidente se si escludono alcuni fumogeni che sono stati fatti esplodere nelle vicinanze del terreno di gioco. TRa i contusi va segnalato un tifoso nerazzurro che si è sporto troppo ed è rotolato sugli spalti. É stato medicato in infermeria.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.