Sanremo, Zelensky ospite alla finale: l’annuncio di Vespa da Kiev

Il presidente ucraino parteciperà in collegamento all'ultima puntata del festival di Sanremo dopo aver preso accordi con Amadeus

Sanremo, Zelensky ospite alla finale: l’annuncio di Vespa da Kiev

Dopo l'annuncio di Amadeus, che al Tg1 di domenica 15 gennaio ha annunciato il completamento del cast femminile del festival di Sanremo con Paola Egonu e Chiara Francini, Bruno Vespa a Domenica In ha spoilerato la possibile presenza di Volodymyr Zelensky alla finale. In questi giorni, infatti, il giornalista di punta della Rai si trova a Kiev, proprio per intervistare il presidente ucraino. Ed è proprio durante la sua permanenza che ha organizzato l'evento per la serata di sabato, l'ultima, quando il presidente ucraino sarà in collegamento dalla capitale ucraina al festival di Sanremo.

Bruno Vespa ha riportato le parole di Amadeus: "Caro presidente, la aspettiamo per la serata finale di Sanremo". Il giornalista ha anche rivelato come è nata la partecipazione del presidente ucraino al festival di Sanremo. L'intervista andrà in onda martedì prossimo durante Porta a Porta. Durante la chiacchierata, Volodymyr Zelensky avrebbe chiesto a Bruno Vespa se ci fosse stata la possibilità di partecipare al festival di Sanremo. A quel punto, il giornalista avrebbe chiamato Amadeus e i due si sono messi d'accordo per un collegamento nella serata finale.

Prende sempre più forma, quindi, la scaletta di ospiti e cast. Durante la prima puntata del festival di Sanremo, infatti, si sa che Amadeus condividerà il palco con Gianni Morandi, presente in tutte le serate, e con Chiara Ferragni. Il mercoledì, oltre al cantante di Monghidoro, ci sarà la giornalista e conduttrice Francesca Fagnani. I super ospiti della puntata saranno i Black Eyed Peas e il trio composto da Gianni Morandi, Massimo Ranieri e Al Bano. Il giovedì, con Amadeus ci saranno Morandi e Paola Egonu, che il venerdì lascerà il posto a Chiara Francini. Il sabato, per l'ultima puntata, quella alla quale prenderà parte anche Volodymyr Zelensky, vedrà il ritorno di Chiara Ferragni.

Intanto anche quest'anno un artista ha rischiato la squalifica.

Dopo il caso Madame, che per il momento continua a essere in gara nonostante l'indagine che la vede coinvolta per le false vaccinazioni, a scuotere la tranquillità pre-sanremese è stato l'errore di una rivendita di dischi, che ha pubblicato il booklet del nuovo cd di Giorgia nel quale è inclusa anche la canzone che andrà a Sanremo. Nessuna squalifica per lei, che è vittima di uno sbaglio, ma grande paura per i suoi fan.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica