Ultimo minuto Juventus e arriva il colpo Grosso

Alle 19 all'hotel Quark arriva l'annuncio: "Concessi tre minuti in più per i contratti" e arriva il fax che ufficializza il trasferimento di Grosso dal Lione alla Juventus

Ultimo minuto Juventus  
e arriva il colpo Grosso

Un extra time di tre minuti di recupero per consentire l’arrivo del fax che ufficializzava il trasferimento di Fabio Grosso dal Lione alla Juventus per poco più di due milioni. Il mercato si è chiuso alle 19,03, l’anno scorso un aeroplanino di carta partito al di là della parete planò sul tavolo della Figc all’ultimo secondo con la firma di Diego Milito al Genoa.
Il Parma ha preso in prestito dal Torino il centrocampista Dzemaili, nessun colpo per Inter e Milan, Digao, il fratello di Kakà, resta in Italia e giocherà nel Lecce, mentre la Roma dopo aver tentato fino all’ultimo di portarsi a casa Ruud Van Nistelrooy dal Real Madrid, si accontenta di due prestiti gratuiti, il portiere Bogdan Lobont, ex Fiorentina, che potrà essere utilizzato solo tra 20 giorni, e il nazionale Under 19 Fabio Zamblera, di proprietà Sampdoria, nell’ultima stagione al Newcastle ma con presenze solo nella squadra riserve. Amantino Mancini sembrava cosa già fatta alla Roma poi si è inserito José Mourinho che ha posto il veto sull’operazione, versione poco credibile. Quaresma ha tenuto duro, niente prestiti, voleva una cessione altrimenti sarebbe rimasto all’Inter a giocarsi le sue carte, scartata una possibile soluzione nel mercato invernale. Il portoghese resta ma fra tre mesi se ne riparla. Se ne è andato anche l’ultimo assistito di Mino Raiola all’Inter, si tratta di Kerlon all’Ajax. A questo punto Moratti non ha più giocatori della scuderia di Raiola e ha rafforzato i suoi buoni rapporti con il club olandese, fonte continua di giovani speranze.
L’ultima botta di Pantaleo Corvino è Savio Nsereko, nato a Kampala in Uganda il 27 luglio 1989, comunitario, ha scelto di giocare nella nazionale tedesca. Ha disputato l’ultima stagione nel West Ham di Gianfranco Zola, squadra nella quale si è trasferito durante l’ultimo mercato di gennaio lasciando il Brescia. Il Palermo ha annunciato di avere prelevato dal Napoli con la formula del prestito con diritto di riscatto il centrocampista Manuele Blasi. Il giovane attaccante Nicola Pozzi passa in prestito dall’Empoli alla Sampdoria.
I botti sono stati altri, soprattutto interisti con l’arrivo di Samuel Eto’o, Milito, Thiago Motta e Sneijder, dello juventino Diego, acquisto che sta facendo impazzire e sognare, il ritorno di Quagliarella nella sua Napoli.