Usa, marea nera: la Bp ha posizionato il "tappo" L'operazione è riuscita

I tecnici della Bp sono riusciti a tagliare la tubatura sui fondali all’origine della fuoriuscita di petrolio. Il dispositivo è simile a un imbuto che, collegato a un tubo, permette di pompare il petrolio verso una nave

Usa, marea nera: la Bp 
ha posizionato il "tappo"  
L'operazione è riuscita

New Orleans - L'operazione è riuscita, anche se è troppo presto per cantare vittoria: grazie all’utilizzo di una gigantesca cesoia manovrata da robot sottomarini, i tecnici della Bp sono riusciti a tagliare la tubatura sui fondali all’origine della fuoriuscita di petrolio, anche se il taglio risulta frastagliato e quindi piuttosto difficile da "incappucciare". A questo punto la speranza (di fermare la falla) si alterna al pessimismo.

L'imbuto Il dispositivo previsto dalla British Petroleum è simile a un imbuto che, collegato a un tubo, permette di pompare il petrolio verso una nave cisterna in superficie. Ieri sera, il video mostrava la posa dell’imbuto a circa 1.600 metri di profondità. Ma l’enormità della fuoriuscita di greggio che continua a riversarsi nelle acque dal pozzo, non permette agli ingegneri di assicurarsi che l’imbuto sia stato sistemato correttamente.

Obama Il presidente americano Barack Obama, intanto, ha cancellato il viaggio che avrebbe dovuto compiere nei prossimi giorni in Australia e in Indonesia per seguire le operazioni ed occuparsi di altri dossier, come ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Robert Gibbs. La fuoriuscita di petrolio, iniziata ad aprile, rischia di scatenare una catastrofe ecologica ed economica sulla costa del Golfo. Il presidente, la cui reputazione è messa alla prova dalla vicenda, oggi visiterà la zona colpita per la terza volta. La Guardia Costiera americana ha spiegato in una nota che Bp è riuscita con successo a fissare il tappo cilindrico sulla cima del pozzo danneggiato, usando dei robot subacquei.

Moderato ottimismo "Il posizionamento della cupola di contenimento è un altro progresso positivo nel più recente piano di Bp per contenere la perdita, ma comunque ci vorrà un po’ di tempo per capire se il metodo funziona e di quanto riuscirà a contenere la fuoriuscita di petrolio", ha detto l’ammiraglio della Guardia Costiera Thad Allen in una nota.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti