"Quelle scarpe sembrano Hitler". E la foto diventa virale

Per un intero pomeriggio, i social sono stati invasi dalle foto di un paio di scarpe da ginnastica che avrebbero le sembianze di Hitler ma era solo un effetto ottico

Scivolone per il noto brand sportivo? L'azienda tedesca specializzata nella produzione di abbigliamento sportivo ha da poco lanciato sul mercato un nuovo modello di scarpe che, secondo alcuni, ricorderebbero troppo da vicino la fisionomia di Adolf Hitler. Come sempre più spesso accade, il tutto si è diffuso attraverso i social dove le scarpe sono diventate quasi virali, ricevendo una visibilità enorme, pubblicità gratuita per il brand.

A far balzare agli occhi degli osservatori più attenti i dettagli incriminati è stata una fotografia dall'alto, che forse complice una particolare prospettiva, dà effettivamente una vaga somiglianza alla fisionomia del Führer. I primi a notare l'inquietante particolare sono stati alcuni ragazzi russi, che hanno immediatamente condiviso la loro intuizione sui social. In particolare, è il disegno presente sulla punta a scatenare maggiormente la fantasia. I due inserti neri, con quel profilo così particolare che si stagliano sulla tomaia chiara della scarpa, ricordano molto da vicino il famoso ciuffo di Adolf Hitler.

Ad avvalorare questa ipotesi c'è anche un altro inserto ferma lacci, sempre nero, che l'azienda ha posizionato sulla linguetta della scarpa. Con un po' di fantasia, ma nemmeno troppa, quelli potrebbero sembrare i baffi del dittatore tedesco. Insomma, pare che il brand sportivo abbia involontariamente ricreato il volto di Hitler, infiammando la polemica. Non c'è solo questa particolare similitudine a scatenare alcuni gruppi di persone, perché anche il nome è stato oggetto di attenta analisi ed è emerso qualcosa di inquietante. Le calzature sono state denominate "Storm Adrenaline" e a qualcuno, stavolta con molta fantasia, il nome ricorderebbe quello delle "Sturmabteilung", ossia il primo gruppo paramilitare nazista.

Alla fine, però, si tratta solamente di congetture che hanno regalato tantissima pubblicità al brand e alle scarpe, che pare adesso siano richiestissime. La presunta somiglianza tra il volto di Adolf Hitler e la calzatura del brand non è altro che l'effetto ottico provocato dalla particolare angolazione con la quale la calzatura è stata fotografata. Vista da altre prospettive, con altre luci, la somiglianza con il dittatore tedesco è molto meno marcata, quasi inesistente.

Inevitabilmente sui social è scoppiata una vera e propria corsa al fotomontaggio e sono tantissimi quelli che hanno contribuito a rendere virale la calzatura con immagini divertenti e ironiche, che per qualche ora hanno invaso la rete. È stata una distrazione collettiva dall'epidemia di coronavirus che ha letteralmente monopolizzato l'opinione pubblica e gli argomenti. Un passatempo che si è concluso con qualche tweet, molta indignazione ma anche qualche risata, soprattutto quando gli utenti si sono divertiti a “montare” sulle scarpe i volti di tanti altri personaggi famosi. Pare, comunque, che la particolare colorazione non sia più disponibile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.