Weird News

Spende 20.000 sterline per ricoprire il suo corpo di tatuaggi

Una australiana di 24 anni ha speso più di 20.000 sterline per coprire il suo corpo di tatuaggi, bulbi oculari compresi. Il primo risale a quando aveva 16 anni, ora ne ha oltre 150

Spende 20.000 sterline per ricoprire il suo corpo di tatuaggi

I tatuaggi sono una vera e propria passione che ha origini secolari che ha attraversato nel tempo varie civiltà, assumendo man mano un significato specifico. Oggi questa tecnica si è affinata e c'è chi arriva a ricoprire il proprio corpo sino all'inverosimile spendendo anche cifre importanti, come nel caso di una donna australiana che ha speso più di 20.000 sterline, poco meno di 24.000 euro, per ricoprire interamente il suo corpo di tatuaggi, compresi i bulbi oculari.

Amber Breeana Luke, questo il suo nome, è originaria del Nuovo Galles del Sud, in Australia; ha iniziato questo lungo percorso all'età di 16 anni facendo il primo tatuaggio, una semplice frase, per la sola voglia di sperimentare e poi, una volta raggiunti i 20 anni, ha iniziato a farsi tatuare con più frequenza. Ora, all'età di 24 anni, è arrivata ad avere l'intero corpo ricoperto da vari disegni come fiori, teschi, animali e decorazioni varie.

La giovane donna ha descritto così questa passione: "All'inizio era perché volevo sapere com'era la sensazione - ha detto - l'ho bramata anche se non avevo idea di come fosse. Una volta che l'ago è penetrato nella mia pelle, sembrava come a casa. La mia passione si è sviluppata quando avevo 20 anni, ho iniziato a farmi tatuare più pesantemente. La sensazione che ho avuto dal farmi tatuare non era come nessun'altra che avevo provato - ho letteralmente sentito l'energia negativa disperdersi dal mio corpo, minuto dopo minuto."

Amber lavora come apprendista tatuatrice e studia per diventare controllore del traffico. Attualmente non è certa di quanti tatuaggi abbia in totale perché ha smesso di contarli una volta raggiunti i 150 ma crede di averne almeno altri 100. Oltre a questo, la giovane ha anche deciso di farsi dividere la lingua in due e si è fatta impiantare il silicone negli occhi per poter sembrare un folletto. Tra tutti i tatuaggi, quello più scioccante e che la stessa Amber preferisce, riguarda i suoi bulbi oculari che ha deciso di colorarli di un blu brillante. In merito a questa scelta, ha detto che quello è stato il dolore più intenso che ha provato ma ne è valsa la pena e, inoltre, guardarli la rende felice perché il blu è il suo colore preferito.

Inoltre, dal suo racconto emerge un fatto importante, ovvero che questo amore per i tatuaggi è coinciso con la decisione di lottare contro la alcuni problemi che hanno riguardato la salute mentale. A tal proposito, ha raccontato: "La depressione e l'ansia si sono sviluppate all'età di 15 anni, il disturbo borderline della personalità con tratti schizofrenici è arrivato un po' più tardi. Ho deciso di smettere di odiarmi a 20 anni. L'odio che nutrivo nel mio cuore per la mia immagine era implacabilmente brutale. La mia depressione giocava un ruolo enorme, ma la prospettiva di me stessa era evitata così tanto che avrei evitato di lasciare casa per settimane in quel periodo." Amber ha anche tentato il suicidio 15 volte. Ora la giovane pubblica foto del suo corpo sui social nella speranza di aiutare le persone ad amare il proprio corpo. Inoltre, afferma che bisogna andare al di là di ciò che si vede e che, per fortuna, il supporto ricevuto online è grande e le persone hanno una mentalità abbastanza aperta.

Commenti