Niccolò Savarino

Remi Nikolic sconterà la pena ai domiciliari per i due furti commessi il 22 febbraio 2020, undici giorni dopo aver finito di scontare la pena per aver investito e ucciso, il 12 gennaio 2012, il vigile Nicolò Savarino in via Varè a Milano

Andrea Siravo
Il rom travolse e uccise il vigile, ora patteggia per i furti...

Remi Nikolic, che nel gennaio del 2012, quando era ancora minorenne, travolse ed uccise in piazza Alfieri l'agente Nicolò Savarino, da oggi è ai domiciliari. A luglio era stato arrestato per due furti in appartamento, commessi 11 giorni dopo aver finito di scontare la pena per l'omicidio.

Andrea Siravo
Uccise un vigile, Nikolic dal carcere ai domiciliari per furti in case di lusso
ilGiornale.it Logo Ricarica