Il 22° festival del fitness approda al Foro Italico

L'olimpiade della gente comune sposa il Golden Gala di atletica e il "Let's move" di Michelle Obama. 120 istruttori, 80 da tutto il mondo: interattivo, internazionale socializzante

Il Festival del Fitness, la grande atletica e la cultura americana del movimento in pieno rilancio grazie a Michelle Obama: tutto nella casa dello sport italiano. Aprirà con il gemellaggio tra il Golden Gala di domani all'Olimpico, la 22ª edizione della manifestazione-culto del popolo delle palestre, per il primo anno nello splendido palcoscenico naturale del Foro Italico a Roma (10-13 giugno). Nella presentazione al Circolo del Tennis, il delegato allo Sport del Comune di Roma, Alessandro Cochi, ha ribadito il connubio tra «la città di Roma, appena candidata ad ospitare l'Olimpiade del 2020, e il fitness che resta la base di ogni specialità, intesa come movimento, preparazione fisica e benessere. Uno dei fiori all'occhiello dell'impegno dell'Amministrazione, insieme ai tanti Grandi Eventi che Roma Capitale dello sport ospita».
PER TUTTI - Al Foro Italico andrà in scena l'Olimpiade della gente comune, quella cui partecipa una bella fetta di italiani, alla ricerca della loro medaglia più importante: la salute. Così il connubio si è trasformato in una sorta di passione collettiva come ha sottilineato Diego Nepi Molineris, direttore degli impianti sportivi di Coni Servizi Spa: «Il Foro Italico è la casa dello sport italiano, ed è aperta a tutti: per questo stiamo pensando ad un evento che sia la logica continuazione del Festival e dia la possibilità a tutti di fare sport e divertirsi anche durante l'estate».
FIRST LADY - Tra le tante novità che verranno presentate, al Festival del Fitness 2010, quella più eclatante arriva dall'America e si chiama XRKade che al Foro Italico sarà al debutto europeo. Si tratta del primo spazio di fitness e active gaming pensato, studiato e completamente dedicato ai bambini dai 4 ai 13 anni. Una serie di programmi di attività motoria cardiovascolare che usano nuove attrezzature basate sull'interattività con i videogiochi, l'ideale per combattere la sedentarietà di bambini e ragazzi. Un programma sposato in pieno dalla First Lady americana Michelle Obama con il suo programma «Let's Move».
MONDOVISIONE - Nella giornata inaugurale, il Fitness entra in punta di piedi in un grande evento come il Golden Gala di atletica leggera, la regina degli sport, davanti a 40 televisioni di tutto il mondo. Jill Cooper, una delle più popolari presenter d'Italia promuoverà il Festival pochi minuti prima della diretta Rai della finale dei 100 metri, con una lezione di fitness di 5 minuti per tutti gli spettatori. La partnership prevede che i possessori di biglietti di una delle due manifestazioni possano entrare gratuitamente anche nell'altra. Il grande feeling con l'atletica leggera proseguirà con «Mille e una Corsa» in programma venerdì 11 alle 16 allo Stadio dei Marmi in collaborazione con Valerio Piccioni e «La Corsa di Miguel» e con i Tricolori Master.
INTERNAZIONALE - Per quattro giorni, da mezzogiorno a mezzanotte, gli appassionati del fitness avranno la possibilità di partecipare e interagire con il tradizionale appuntamento del Festival, il più importante e blasonato del mondo. Oltre 120 attività sportive in programma ogni giorno; 150 istruttori, di cui 80 presenter e personal trainer provenienti da 15 diverse Nazioni; 1000 ore di lezioni in totale; 55 aree dedicate alle attività sportive; 48 ore totali nei quattro giorni con una partecipazione prevista di oltre 200.000 persone. Questi i numeri del 22° Festival del Fitness che convolge svariate Federazioni (tra cui basket, pallavolo, canottaggio, oltre l'atletica leggera) e numerosi Enti di promozione sportiva (Asi, Uisp, Csen) e due gruppi militari di grande livello come le Fiamme Gialle del Colonnello Parrinello e l'Esercito del colonnello Marini.
TESTIMONIAL - Madrina d'eccezione della manifestazione, Maurizia Cacciatori. Ma tra i pini del Foro Italico è prevista una autentica sfilata di grandi campioni come Bruno Mascarenhas bronzo olimpico di canottaggio 4 senza pl; la coppia di campioni fidanzati del taekwondo, Mauro Sarmiento argento olimpico a Pechino e Veronica Calabrese vice campionessa del Mondo. Valerio Cleri oro ai Mondiali di nuoto nella 25 km di fondo in acque libere.
SFIDA - Grande attesa infine per la sfida di sabato pomeriggio tra l'indimenticato campione lussemburghese di sci, Marc Girardelli e il delegato allo sport Alessandro Cochi sulla parete del «Mountain 4 People».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti