Malpensa, atterra il gigante dei cieli

Al Terzo Satellite dell'aeroporto scalo straordinario di un Airbus A380 della Singapore Airlines, l'aereo di linea più grande del mondo

Malpensa, atterra il gigante dei cieli

Atterraggio d'eccezione nello scalo di Milano Malpensa, gestito da Sea, di un Airbus A380 di Singapore Airlines alle 23 e 30 del 3 agosto. Il più grande aero di linea del mondo ha attraccato al Terzo Satellite, la moderna struttura di 35000 metri quadrati inaugurata nel gennaio 2013 da Sea, per una tappa speciale del volo SQ 319 da Londra a Singapore per imbarcare un gruppo di passeggeri, sosta pianificata da tempo. Il volo SQ 319, che ha una capacità di 12 Suite, 86 posti in Business Class e 311 in Economy Class, ha lasciato Malpensa attorno all'una del mattino.

Singapore Airlines opera in Italia da 42 anni e offre 10 collegamenti settimanali diretti dall’Italia all’aeroporto Changi di Singapore, un volo giornaliero da Milano Malpensa e tre settimanali da Roma. Tutti i voli sono operati con i moderni Boeing 777-300ER (Milano) e 777-200ER (Roma). La compagnia aerea asiatica è stata la prima al mondo a ricevere l'A380, il 15 ottobre 2007. Il superjumbo vola verso diverse e destinazioni: Pechino, Delhi, Francoforte, Hong Kong, Londra, Los Angeles, Melbourne, Mumbai, New York, Parigi, Shanghai, Sydney, Tokyo Narita e Zurigo. Attualmente la flotta della compagnia comprende 19 A380 ai quali se ne aggiungeranno altri 5.

Jerry Seah, general manager di Singapore Airlines Italia ha dichiarato: “Questo volo rappresenta una operazione unica e straordinaria che, ci auguriamo, possa, in futuro, offrire ai passeggeri che si imbarcano da Malpensa a Singapore l’opportunità di provare l’A380, approfittando del rinnovato ed efficiente nuovo hub dell’aeroporto di Malpensa".

Andrea Tucci, direttore Aviation business Development Sea, ha aggiunto: "È un piacere dare il benvenuto a uno degli A380 della flotta di Singapore Airlines che per la prima volta arriva in Italia. Malpensa è un aeroporto in grado di accogliere questo gigante dei cieli grazie a una infrastruttura disegnata appositamente. La partenza, così come l’arrivo a Malpensa, avviene nel Terzo Satellite, la parte nuova dell’aeroporto, un assaggio di come sarà tutto il terminal entro il 2015. Siamo contenti di celebrare questo evento insieme a Singapore Airlines e auspichiamo che Malpensa possa diventare presto un aeroporto abituale per l'A380".

Commenti