Cronaca locale

Ad agosto 10mila negozi aperti e buoni lavoro per i giovani

Più di 10mila negozi aperti, il doppio rispetto a un anno fa. I commercianti che hanno garantito almeno due settimane consecutive con le serrande alzate ad agosto sono passati da 5mila a quota 9.446, a cui si aggiungono 1.090 negozianti che rinunceranno alle ferie nelle due settimane centrali (come richiedeva il bando) per ottenere i fondi da mille a 5mila euro messi a disposizione dal Comune per lavori di ristrutturazione. L’assessore Giovanni Terzi anticipa che è aperto un confronto anche con i panificatori «perché il 50% tenga aperto ad agosto». Idem faranno, anticipa il presidente della Camera della moda Mario Boselli, le boutique del Quadrilatero. Per combattere il lavoro nero e dare una mano ai commercianti, la giunta approverà l’erogazione di buoni lavoro per 120mila euro destinati a studenti in vacanza sotto i 25 anni che lavoreranno in locali o negozi della città ad agosto. Fino a un massimo di 15 giorni e 800 euro. Terzi ipotizza che «possano essere impiegati anche in più negozi della stessa via».

Commenti