Afghanistan Marines salvati dagli italiani

Militari italiani in Afghanistan sono intervenuti in supporto di marines Usa coinvolti in uno scontro a fuoco con ribelli talebani. Il loro intervento (alcuni erano a bordo di un elicottero A129 Mangusta) è stato definito risolutivo per aver ragione dei ribelli. Lo scontro a fuoco è avvenuto a Shiwand, nell’area di Farah, nella parte ovest - sotto il comando militare italiano - del Paese. Non ci sono state né vittime né feriti tra i parà, mentre sarebbe rimasto ucciso un militare americano.
Continua intanto l’estenuante conteggio dei voti delle presidenziali tenutesi il 20 agosto. Quando ormai sono stati contati i voti espressi nel 92 per cento dei seggi, il presidente uscente Hamid Karzai può contare su una maggioranza assoluta del 54 per cento, contro poco più del 28 per cento del suo principale avversario Abdullah Abdullah. I risultati di un altro 2 per cento abbondante dei seggi sono stati accantonati nonostante fossero già disponibili, perché su di loro pesa il sospetto di brogli.