La Annunziata a Di Battista: "Grazie per quel 'puttana'"

Lucia Annunziata contro Di Battista: "In questa situazione essere accusate da un uomo di essere una puttana non è male"

"Grazie Alessandro Di Battista per quel puttana". A dirlo è Lucia Annunziata che ha partecipato oggi all'iniziativa di Repubblica per la libertà di stampa.

"Lo ringrazio per avere sdoganato la parola puttana", ha detto il direttore de l'Huffington Post Italia dal palco parlando dell'ormai famigerato post in cui l'esponente del Movimento 5 Stelle attaccava i giornalisti nel giorno dell'assoluzione di Virginia Raggi. "Le uniche puttane qui sono proprio loro, questi pennivendoli che non si prostituiscono neppure per necessità, ma solo per viltà",aveva scritto Di Battista. "In questa situazione essere accusate da un uomo di essere una puttana non è male", ha ribadito oggi la Annunziata, Una cosa del giornalismo Di Battista l'ha sicuramente imparata: come parlare male dei colleghi. Non vedo l'ora che torni in Italia e diventi il capo delle comunicazione dei 5 stelle".

Commenti

lappola

Dom, 25/11/2018 - 14:25

Senti Lucia, io con te non sono mai d'accordo perché appartengo ad un'altra corrente, e nemmeno sono d'accordo questa volta perché tu non vedi l'ora che quel ...tino ritorni e diventi il capo delle comunicazione dei 5 stelle. Io lo lascerei in Guatemala a continuare così.

Aquilee1077

Dom, 25/11/2018 - 16:34

Sono d'accordo con Iappola. Lasciamolo in Guatemala a fare lo yoga. E anche Battisti lasciamolo in Brasile, abbiamo già abbastanza problemi.

HARIES

Dom, 25/11/2018 - 16:36

Diciamo che il Di Battista è un tipo sanguigno, ma non ha tutti i torti. I giornalisti sono spesso avvoltoi e anche "venduti" sul vero senso della parola. Dove li pagano meglio, loro si spostano.

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Dom, 25/11/2018 - 16:50

Brava l'Annunziata, le sparate dal Guatemala del Saint-Just de' noantri non vanno sottovalutate, essendo fatte da un esponente di un partito (pardon, di un movimento...) che ha ancora, incredibilmente (miracolo di Renzi e compagni), un ampio consenso.

ESILIATO

Dom, 25/11/2018 - 17:05

Per quanto ancora dobbiamo stare ad ascoltare questo "cane incazzato".....

Anonimo (non verificato)

titina

Dom, 25/11/2018 - 17:36

Io non vedo l'ora che di battista ci dica che resta lì per sempre.

rokko

Dom, 25/11/2018 - 21:31

Non capisco perché dare tutta questa importanza a Di Battista, un privato cittadino in vacanza in Guatemala, che quando tornerà in Italia non potrà candidarsi a nulla perché il suo partito sarà scomparso sotto il peso dell'incompetenza dei suoi rappresentanti.

VittorioMar

Dom, 25/11/2018 - 22:56

..importante non VANTARSI MAI TROPPO.....c'è molta CONCORRENZA ...!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 26/11/2018 - 09:15

Questa solo a guardarla è "irritante"!