Auto Fiat leader in Brasile anche a luglio

Anche in luglio la Fiat ha mantenuto la leadership del mercato automobilistico brasiliano con un totale di 68.677 unità commercializzate. Al secondo posto la Volkswagen (64.200) mentre la Gm è terza con 56.018 veicoli, davanti alla Ford (24.445 unità immatricolate). Lo scorso mese, secondo l’associazione dei costruttori Anfavea, la produzione in Brasile è scesa dell’11,5% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Rispetto al giugno 2009 la flessione è stata dello 0,9%. Sempre secondo i dati Anfavea, le vendite di vetture sono diminuite del 4,9% rispetto a giugno e dello 0,9% da luglio 2008, per un totale di 285.400 unità. Intanto il produttore turco di veicoli Tofas, joint venture tra la Fiat e la società locale Koc Holding, ha chiuso il secondo trimestre 2009 con un utile netto in lieve calo a 67,65 milioni di lire turche (circa 33 milioni di euro) da 68,7 milioni dello stesso periodo 2008. Il fatturato è marginalmente salito a 1,479 miliardi di lire turche da 1,478 miliardi. Il governo turco ha tagliato le tasse sulle automobili al 18 dal 37% nel secondo trimestre nel tentativo di rilanciare i consumi.

Commenti