Automotive

Dodge Challenger, nome in codice: Super Stock

6.2 litri ( come si usa negli States) 8 cilindri grossi come paraurti di treno e la potenza? 807 cv

Dodge Challenger, nome in codice: Super Stock

Mettete a letto i bambini, signori, e non fate l'errore di leggere a voce alta queste righe...loro, i vostri bimbi, potrebbero sentirvi. Oggi vi raccontiamo della Dodge Challenger più potente di sempre e forse anche l'ultima col motore termico. Nome in codice: Super Stock, talmente potente che dopo i primi test pare che tra i responsabili del progetto fu avanzata l'ipotesi di cambiare il nome da Challenger (sfidante) in "Dominus". 6.2 litri ( come si usa negli States) 8 cilindri grossi come paraurti di treno e la potenza? "Esoterica" 807 cv sovralimentati da un compressore volumetrico grosso quanto il boiler di mia nonna fanno di questa challenger non una sportiva, ma uno Shuttle da volo radente. E il sound? Unite un 8 cilindri a V al sibilo del compressore che gira ad una velocità impressionante...ciò che vien fuori è un urlo meccanico col soffio di un tornado dando vita ad un "caos" ipnotico.

E la sua linea ? Diciamo che ricorda le nostre Gt degli anni '80 solo molto più anabolizzate, non si può certo dire che l'abbiamo studiata nella galleria del vento...o se ci hanno provato, beh quel giorno di sicuro era rotta. Provo a spiegarvi che cosa è questo mostro a 4 ruote con 4 posti comodi e un baule da berlinona, che se non avesse la dovuta deportanza in accelerazione decollerebbe, e solo grazie ad un'aerodinamica assente e qualche appendice stile Fiat 131 resta incollata a terra...solo per farvi capire che l'auto di Fred Flinstone aveva un Cx più favorevole.

Parafanghi allargati, pneumatici con spalla alta totalmente anacronistici con prese d'aria da motoscafo, unite a misure over size la rendono maledettamente "cool"... sexy e cattiva da paura, quello che alla Dodge chiamano "Body Language", proprio così, il linguaggio del corpo, dove solo guardandola dichiara le sue intenzioni, ovvero quelle di farvi scatenare il fattore wow.

Con 4 posti comodi e un baule da berlinona, il cambio automatico è lo stracollaudato 8 marce rinforzato, c'è tanta di quella coppia motrice che in accelerazione le gomme girano sul cerchio e diventano "ovali" tirando su l'asfalto. Tutti i proprietari di blasonate supercar sono avvisati...se avete il sentore che ci sia uno di questi "mostri" nei paraggi, o ancora peggio ve la trovate di fianco al semaforo, date retta a me...mettete la freccia a destra e fate finta di aver finito la benzina, stuzzicarle pestando sull'acceleratore sarebbe un grave errore, restereste umiliati da un razzo che costa la metà della vostra Gt.

Qui la filosofia Yankee è portata all'esasperazione, loro negli USA per avere più potenza usano più "litri" ossia più cilindrata...d'altronde con 6.200 cc in Porsche ci fanno quasi due 911. Un ultimo suggerimento, se vi accorgete che i vostri bimbi stanno mettendo più soldini del solito nel loro porcellino...fidatevi, non lo stanno facendo per i regali di Natale, ma di sicuro vi hanno spiato e di nascosto stanno tenendo via il gruzzolo per farsi la loro Super Stock.

Commenti