Berlusconi suona la carica anti-Manchester e cita Casanova: «Se ci credete, potete farcela»

6.5 JULIO SERGIO
Un paio di brividi glieli procurano altrettanti rinvii sbilenchi di Riise: lo guarda preoccupato. Quando serve devia una stilettata di Borriello.
5 CASSETTI
Tiene al guinzaglio Ronaldinho senza correre rischi nel primo tempo. Lo perde di vista una volta ed è assist per Borriello prima di capire che il Gaucho si dedica alla ripresa.
6.5 JUAN
È il pilastro di cemento armato della difesa romanista: a Borriello e soci concede solo le briciole.
6 BURDISSO
La scuola Inter non funziona con Tagliavento: al primo artiglio, scatta il giallo che lo condiziona.
5 RIISE
Abituato alle scorrerie sul proprio binario, deve invece piantonare Huntelaar che minaccia di prenderlo sempre alle spalle. Così va spesso in tilt con retro-passaggi da brividi.
6 DE ROSSI
Parte in slalom, ne semina addirittura tre ma non trova la mira giusta e un po’ si deprime.
5.5 PIZARRO
Rientro con qualche pausa fisica e soprattutto qualche passaggio sbagliato che sono una novità per il cileno.
5 TADDEI
Invece di mettere pressione ad Antonini, deve rincorrere il milanista e alzare barricate per evitare che sfondino dalla sua parte. Non fa fallo su Ambrosini.
5 PERROTTA
Parte centrale togliendo spazio e pallone a Pirlo. Poi lo dirottano a destra preoccupati da Bonera, lui obbedisce come un soldatino.
5 BAPTISTA
Strozza un bel pallone dal limite, spostato su Pirlo gli lascia libertà assoluta: sostituito. (dal 13’ st TONI 5. Almeno tiene palla dalle sue parti e consente ai suoi di respirare).
6 VUCINIC
Si defila sulla sinistra, come a Napoli, per trovare l’occasione per far scoccare le sue rasoiate. Quando c’è Toni risponde all’appello con una bella girata di testa.
All. RANIERI 6 Sembra molto attento più ad evitare errori ed omissioni che a stringere l’assedio al rivale.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.