Mondo

Bimbi prodigio crescono: Arran, studente di Cambridge ad appena 14 anni

Un ragazzino inglese considerato un genio della matematica si appresta a diventare il più giovane iscritto alla prestigiosa università degli ultimi 237 anni. E il padre rivela: mi piacerebbe vederlo in Parlamento quando ne compirà 21

Un ragazzino inglese di 14 anni considerato un genio della matematica si appresta a diventare il più giovane studente dell'università di Cambridge degli ultimi 237 anni. Proprio così: il prestigioso Fitzwilliam College si è offerto di accettare Arran Fernadez per il suo corso di matematica a condizione che superi un esame di fisica a livello di scuola secondaria superiore.
Arran ha già agevolmente affrontato il ben più difficile test di ammissione a Cambridge, uno dei più prestigiosi atenei del mondo, e saltare l'ultimo ostacolo, assicurano i suoi stessi insegnanti, per lui sarà un gioco da ragazzi. Secondo suo padre, per una questione di mesi Arran potrebbe battere il record di William Pitt the Younger, precoce uomo politico britannico del XVIII secolo che nel 1773 venne ammesso a Cambridge all'età di 14 anni, che fu eletto deputato a 21 per poi essere nominato premier a 24.
Il ragazzo, che vive con i genitori nella contea inglese del Sussex, non ha mai frequentato scuole né pubbliche né private e per scelta dei familiari ha sempre studiato privatamente a casa. Arran aveva già fatto parlare di sé quando a otto anni aveva superato brillantemente gli esami per il Gcse, l'equivalente del diploma di scuola media, con il massimo dei voti in matematica.

Bimbi prodigio crescono.

Commenti