Brescia, adolescente si suicida

Era solo in casa, i genitori erano usciti a fare la spesa. Sul tavolo immagini sacre. I carabinieri indagano per capire se sia un gioco finito male o un suicidio

Brescia, adolescente si suicida

Brescia - Sul tavolo delle immagini sacre. In casa un ragazzino di 12 anni morto per un colpo di fucile alla testa. Tragedia questa mattina a Travagliato, in Via Paolo VI. In base alle prime informazioni l’adolescente, che si trovava solo in casa, si sarebbe sparato. A ritrovarlo, privo di vita, i genitori, rientrati dopo aver fatto la spesa. Sul posto, 118 e carabinieri, che ora indagano per capire se si è trattato di un tragico gioco o di un suicidio messo a segno. Su un tavolo sarebbero state rinvenute immagini sacre.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento