Le pagelle di Lazio-Roma: ecco i voti del derby

Scialbo 0-0 tra Lazio e Roma. Partita equilibrata con tante sufficienze ma con nessun voto superiore al 6,5. C'è anche qualche insufficienza

Le pagelle di Lazio-Roma: ecco i voti del derby
00:00 00:00

Finisce 0-0 il derby tra la Lazio di Maurizio Sarri e la Roma di José Mourinho in una Stracittadina in cui ha regnato l'equilibrio e anche un po' di noia. Tra le fila dei giallorossi Dybala non incide e Lukaku non riesce mai a sfondare. Bene la difesa e il centrocampo con Cristante e Llorente che spiccano tra tutti. Tra le fila dei biancocelesti invece, Felipe Anderson è da chi l'ha visto mentre Romagnoli tiene bene a bada Lukaku. Luis Alberto si accende poco e Guendouzi è il migliore dei suoi nella linea mediana. Ecco i voti del derby:

Le pagelle della Lazio

Ivan Provedel 6: Nel primo tempo deve respingere il tiro di Karsdorp e prende poi gol da Cristante ma è in fuorigioco. Serata non troppo agitata per l'ex Empoli

Manuel Lazzari 6: Spinge poco e bada più a difendere che ad offendere. Vista la sua velocità avrebbe potuto fare di più.

Patric Gabarron 6: Gioca una partita attenta e anche lui riesce ad arginare bene Lukaku, tranne una volta in cui gli dà perno con il corpo facendolo girare.

Alessio Romagnoli 6,5: Lukaku è un cliente scomodo che gli ha spesso causato qualche grattacapo ma lui lo tiene a bada senza particolari problemi.

Adam Marusic 6: Bel duello con Karsdorp su quella fascia, finisce in sostanziale parità. Si fa notare per una discussione accesa con Llorente. (dall'82' Elseid Hysaj sv)

Mattèo Guendouzi 6,5: Attento, ordinato, sveglio e sempre nel vivo dell'azione a centrocampo. Uno dei più positivi

Guendouzi Lazio-Roma

Danilo Cataldi 5,5: Va spesso in affanno contro il centrocampo della Roma (dal 64' Matias Vecino sv: Ci prova con un tiro ben controllato da Rui Patricio. Esce dopo soli 10' per infortunio (dal 76' Nicolò Rovella 6: Entra per far legna e lo fa alla grande)

Luis Alberto 6: Da uno con le sue qualità ci si attende sempre qualcosa in più ma cala alla distanza. Nel primo tempo fa tremare il palo e la Roma con un tiro da fuori area che si stampa sul montante.

Luis Alberto Lazio-Roma

Felipe Anderson 5: Non gli riesce quasi niente. Gioca una partita sterile e a tratti irriverente. (dall'82' Daichi Kamada sv)

Ciro Immobile 5,5: Il capitano si sbatte tanto e si muove molto sul fronte offensivo ma viene servito male. Anche lui però non riesce mai a far scoccare la scintilla.

Immobile Lazio-Roma

Pedro Rodriguez 5,5: Evanescente e anche un po' troppo nervoso. Sente forse la gara da ex? (dal 64' Gustav Isaksen 6: Ci prova decisamente di più rispetto a chi lo ha preceduto)

Allenatore Maurizio Sarri 6: La sua Lazio tiene botta in un periodo non proprio facile ma serve ben altro dopo la sosta per puntare con convinzione alla zona Champions League.

Sarri

Le pagelle della Roma

Rui Patricio 6,5: Reattivo sul tentativo di testa di Romagnoli, salvato dal palo in occasione del tiro di Luis Alberto e bravo sul tiro di Vecino dalla distanza.

Gianluca Mancini 6: Sempre ruvido e spigoloso. Si prende subito un giallo ma questo non lo condiziona. Agonismo e lotta al servizio della squadr

Mancini Lazio-Roma

Diego Llorente 6,5: Lo spagnolo è sempre il più positvo della difesa di cui è ormai diventato il padrone.

Evan N'dicka 6: Piedi ruvidi ma solido e sicuro.

Rick Karsdorp 6: Intraprendente, soprattutto nei primi 20'. Se pensiamo che l'anno scorso era praticamente un epurato e quest'anno ha giocato titolare il derby vuol dire ha sta lavorando bene. (dall'86 Zeki Celik sv)

Bryan Cristante 6,5: Sempre sul pezzo e mai in affanno. Pressa tutti e recupera un'infinità di palloni.

Leandro Paredes 5,5: Giocatore involuto rispetto a qualche anno fa. Spesso in ritardo e falloso.

Edoardo Bove 6: Gioca con personalità nonostante la giovane età e continua nel suo grande processo di crescita. Esce con i crampi (dall'83' Renato Sanches sv)

Leonardo Spinazzola 6: Spinge sulla fascia ma non con la consueta continuità con cui ci ha abituato. Sufficienza piena al rientro in campo dopo un periodo di stop. (dal 90' Rasmus Kristensen sv)

Paulo Dybala 5,5: L'argentino è oggettivamente il calciatore di maggior qualità della rosa giallorossa. Quando si accende crea le prerogative per far male ma gli manca l'ultimo passaggio o la conclusione. (Dall'83' Sardar Azmoun sv)

Dybala Lazio-Roma

Romelu Lukaku 5,5: Diciamoci la verità: la squadra lo serve poco e male nonostante lui si muova molto sul fronte offensivo. Non viene mai innescato in profondità dai suoi compagni e solo una volta riesce a girarsi su Patric ma non riesce a fare male. Spuntato

Lukaku Lazio-Roma

Allenatore José Mourinho 6: La sua Roma ha cuore ma poca qualità e lui lo sa bene.

Anche per lui vale lo stesso discorso fatto per Sarri: servirà di più per attaccare la zona Champions League.

Mourinho

Arbitro Davide Massa (Imperia) 6,5: Gestisce con personalità un derby sempre complicato. Nessuna sbavatura

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
Accedi
ilGiornale.it Logo Ricarica