Camogli dà i premi alla fedeltà dei cani e alla bontà delle persone che li amano

(...) di sette anni, che fa parte dell’unità cinofila della Croce Rossa di Milano, grazie a un fiuto infallibile ha ritrovato un uomo disperso da due giorni in un bosco intorno al lago di Como: la sua bravura è anche frutto del lavoro di Marco Motta, volontario della Croce Rossa che da 25 anni si occupa di addestrare i cani alla ricerca di persone scomparse. Ma tra gli eroi a quattro zampe non ci sono solo i «professionisti»: è il caso di Diana, un cane fantasia di 2 anni incrocio tra un pitbull e un labrador che a Collegno, in provincia di Torino, ha salvato la sua proprietaria, una donna di 50 anni, dal crollo del soffitto della camera dei figli. Un altro protagonista domenica sarà Gafa, pastore tedesco femmina di 11 anni, che ha una lunga carriera nella Guardia di Finanza per sgominare il traffico di droga. Il premio per lei sarebbe un bel riconoscimento alla soglia della pensione. Lucky, un golden retriever di 3 anni, ha fiutato instancabile per ore un bosco nell’entroterra di Nava, a Pornassio, in provincia di Imperia, riuscendo alla fine a ritrovare una ragazzina di 16 anni che si era persa dopo essersi allontanata da una comunità protetta. Oliver, terranova di 10 anni, ha saputo mettere a frutto tutti gli insegnamenti del suo padrone: Marco Negri, 45 anni, istruttore di una scuola di unità cinofile da salvataggio, era stato sbalzato in mare da un gommone a trecento metri dalla riva a Ladispoli. Si è messo a urlare, ma nessuno lo sentiva: solo Oliver, il suo cane, ha capito il pericolo e si è lanciato in mare portando a terra il padrone in preda ai crampi prima che i compagni mettessero in mare la scialuppa. Peter Pan, border collie di 8 anni in forza alla Polizia, ha trovato il corpo di una persona dispersa nel disastro ferroviario di Viareggio; Richi, barboncino di 8 anni ha salvato i suoi anziani proprietari dall’incendio della casa alla Spezia; Thor, pitbull di 3 anni «cavaliere» dell’Ordine di Malta cerca droga nelle scuole, mentre Titti, chihuahua di un anno, ha salvato la sua famiglia da un incendio. L’episodio di fedeltà estero è quello di Bianca un cane fantasia che previene le crisi ipoglicemiche del padroncino. Ci saranno premi anche alla bontà delle persone. Come il signor Vincenzo Caporale che a Caserta ha curato tre cani cosparsi da un criminale con acido corrosivo, Sergio Grosso, macchinista del Torino-Genova che ha salvato un cane legato sui binari o i Vigili del fuoco di Rapallo che hanno salvato un cane precipitato in un pozzo.
Domenica, alle 16, a San Rocco l’appuntamento sarà dedicato anche alla premiazione dei bambini vincitori del concorso «Un cane per amico» che si propone di stimolare la creatività dei ragazzi e incoraggiare il rapporto che li lega ai loro amici a quattro zampe: per la Scuola primaria i primi classificati sono Gabriele Merello e Andrea Sartore della 5ª B della Scuola Primaria di Camogli, secondo posto ai compagni Pietro Campanelli e Filippo Forni: tutti e quattro hanno realizzato disegni. Per la scuola Media ex equo per gli elaborati di Nicole Bozzo della 1ª classe e Marilena Sessarego della 3ª classe della Scuola Media Golfo Paradiso di Camogli

Commenti