Il cardinale ha vinto: psicologi «low cost» per i professionisti

Non è caduto nel vuoto l'appello dell'arcivescovo Tettamanzi lanciato due settimane fa in occasione della diciassettesima Giornata Mondiale della Salute Mentale agli specialisti a fornire, in questo periodo di crisi, cure gratuite o a prezzi calmierati. Gli psicologi di Milano hanno raccolto l'invito fornendo consulenze e psicoterapie a costo zero nelle farmacie oltre che nelle scuole ed a prezzo calmierato per i professionisti. I primi a beneficiarne sono la Guardia di Finanza, gli avvocati, i commercialisti e gli architetti che potranno usufruire dell'aiuto di uno psicologo o di uno psicoterapeuta con pacchetti di tre sedute rispettivamente a 90 ed a 120 euro. Risparmiando tra i 10 ed i 30 euro per ogni seduta dallo psicologo e dai 10 ai 50 euro per quelle dallo psicoterapeuta. L'iniziativa della psicologia a prezzo scontato è stata annunciata ieri nel corso della presentazione delle Settimane del Benessere Psicologico. Da ieri sino al 31 ottobre ci si potrà recare gratuitamente per una consulenza negli studi di mille psicologi della Lombardia fissando un appuntamento telefonico tramite il numero verde 800.430400 o collegandosi al sito ww.opl.it/settimanebenessere. Ma com'è nata questa singolare svendita? «La commissione dell'ordine regionale degli psicologi che si occupa di prevenzione e sviluppo - risponde Enrico Molinari, presidente dell'ordine lombardo degli psicologi - aveva già previsto di fornire psicologia a prezzo calmierato. L'iniziativa del cardinale ha dato un'accelerazione al progetto nato in seguito alla crisi che ha colpito il ceto medio e che, secondo i dati del Comitato Unitario degli Ordini Professionali, il popolo della partita IvA ha subito un calo del fatturato pari al 25% e 300mila dei 2 milioni di professionisti italiani rischiano di restare senza lavoro. Questa situazione ha spinto diversi ordini di professionisti a chiedere l'intervento degli psicologi, come hanno fatto gli avvocati, gli architetti ed i commercialisti e la Guardia di Finanza. In quest'ultimo caso il problema psicologo dei militari delle Fiamme Gialle non è l'angoscia del calo del fatturato, o la paura di perdere il lavoro, ma lo stress che la loro attività comporta». L'ordine degli psicologi ha voluto offrire il pacchetto di consulenze a prezzo calmierato anche ai famigliari dei finanzieri, come del resto accade anche con i parenti degli iscritti all'ordine degli avvocati, dei commercialisti e degli architetti. E siccome la crisi economica ha colpito anche gli psicologi, gli esperti della psiche hanno pensato di reagire cercando nuove opportunità di lavoro incrociando i bisogni dei cittadini. «Ci siamo attivati - precisa Molinari - in due direzioni. La prima promuovendo servizi gratuiti come lo psicologo di quartiere, quello in farmacia, quello scolastico e le Settimane del Benessere Psicologico e la seconda stipulando protocolli d'intesa con enti, imprese ed ordini professionali a prezzi calmierati per pacchetti di tre sedute rinnovabili per tre volte, dopo di che la terapia prosegue sempre a prezzi maggiorati solo del 20per cento rispetto alle sedute scontate».
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.