Il Chelsea cerca un tris d'assi per togliere all'Inter la coppa con le orecchie

Il patron Roman Abramovich è pronto a spendere oltre 50 milioni di sterline, circa 59 milioni di euro, per un singolo colpo di mercato in grado di far fare alla squadra di Ancelotti il salto di qualità in Europa. In cima alla lista ci sono Kakà, Fernando Torres e Wesley Sneijder

Un tris d'assi per togliere la Champions all'Inter. A questo, secondo il News of the World, starebbe pensando il patron del Chelsea Roman Abramovich, pronto a spendere oltre 50 milioni di sterline, circa 59 milioni di euro, per un singolo colpo di mercato se questo può portare nella bacheca del club di Stamford Bridge la coppa dalle grandi orecchie.
In cima alla lista ci sono Kakà, Fernando Torres e l'interista Wesley Sneijder. L'interesse dei «blues» per Kakà non è cosa nuova. Il brasiliano del Real Madrid è un pallino fisso di Carlo Ancelotti, che lo allenò al Milan. I due sono legati da stima reciproca e amicizia. E considerata la deludente stagione di Kakà con i «blancos» un suo possibile addio è ipotizzabile.
L'operazione sarebbe già entrata nel vivo: secondo il News of the World, Abramovich avrebbe recentemente spedito un suo fidato osservatore, Michael Emenalo, nel ritiro della Selecao a Curitiba per seguire da vicino il recupero di Kakà. Nell'operazione che potrebbe portare l'ex Pallone d'Oro al Chelsea potrebbero rientrare sia Ashley Cole che Didier Drogba, fedelissimo di Josè Mourinho ai tempi in cui lo «Special One» allenava i blues. Ma se l'affare dovesse fallire, sono già pronte le alternative: la fortissima punta del Liverpool Fernando Torres e il genio nerazzurro Wesley Sneijder.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti