"Chi è Ally?": il mistero contagia tutta Milano

"Ally ti odio", "Ally ti ama quando è sbronza". Decine di cartelli bianchi con scritta nera hanno invaso milano nella notte. Protagonista dei messaggi una fantomatica Ally. Ed è subito caccia all'autore

"Chi è Ally?": il mistero contagia tutta Milano

Milano - "Ally ti odio", "Ally ti ama quando è sbronza". Decine di cartelli bianchi con scritta nera hanno invaso Milano nella notte. Protagonista dei messaggi una fantomatica Ally, della quale vengono svelati una serie di segreti. Un cuore infranto? Uno scherzo di cattivo gust? O una semplice trovata goliardica? E Facebook già si interroga sulla vera identità di Ally.

I cartelli nel centro di Milano Cartelloni bianchi, non troppo grandi. Scritte indelebili, nere. A decine sono apparsi nei punti strategici di città. Davanti ai licei del centro, a pochi passi dai locali più trendy, all'entrate della Statale e della Cattolica. Di ora in ora ne spunta fuori uno nuovo. "Al quinto shottino Ally ti fa divertire un casino", si legge. E ancora: "Il povero Ricky non sa che Ally...". Uno in largo La Foppa, uno in corso Garibaldi. E ancora: in via San Marco, in via Turati davanti alla sede di Radio 105. Fino poi a via Vetere e corso di Porta Ticinese. Goliardia, forse una bravata di un’amica gelosa o di un amante tradito. Ma ora la rete già si chiede: "Chi sarà mai Ally?".

Il tam tam su Facebook La prima a pubblicare le foto è una ragazza. Gli scatti non lasciano ombra di dubbio. Nel post scrive: "Ne è piena Milano. Ma chi è questa Ally". Le risponde subito un amico: "Ma anche dalle tue parti?! Anch'io ne ho visti tre o quattro... deve averla fatta grossa". Subito dopo il tam tam è immediato. Altrefoto, altri cartelloni. Francesco scrive: "Cercasi Ally disperatamente". Alvise, invece, carica altri scatti e scrive: "Stamattina Milano era piena di questi cartelli. L'autore è un genio del male". Il dibattito è aperto. Magari la rete riuscirà a districare l'imbroglio.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti