Coronavirus, Briatore contro Conte: "Ci prende in giro, è irresponsabile"

Nuovo duro sfogo di Flavio Briatore contro Giuseppe Conte dopo l'ultimo decreto per l'emergenza coronavirus annunciato sabato notte; l'imprenditore si sente preso in giro dal Presidente del Consiglio

L'ennesimo decreto di Giuseppe Conte, annunciato sabato in nottata e firmato solamente nella giornata di domenica, ha ulteriormente confuso gli italiani, che da settimane rincorrono di volta in volta i nuovi provvedimenti del governo, messi in atto per contrastare l'emergenza coronavirus. Dal suo studio e in diretta Facebook (e non dalla sala stampa di Palazzo Chigi) Giuseppe Conte ha annunciato un ulteriore giro di vite per l'Italia, con la chisura di altri settori produttivi che non sono in questo momento primari per il funzionamento del Paese.

Il nuovo decreto ha gettato nello sconcerto moltissimi italiani, che fino a ieri sera non sapevano ancora se oggi si sarebbero dovuti presentare a lavoro o se la loro azienda era stata inclusa tra quelle in chiusura. Ancora una volta, Conte ha esposto il decreto prima che questo venisse concluso e firmato, pertanto le sue parole sono state ancor più confusionarie del solito, tanto da non permettere al Paese di capire quali fossero in realtà le misure adottate.

Tanti esponenti politici e non si sono scagliati contro l'imprecisione del Presidente del Consiglio, che in un momento di forte crisi come questo ha l'obbligo istituzionale e morale di porsi come una guida sicura per la sopravvivenza del Paese. Il coronavirus ha piegato l'Italia, che adesso è sulle ginocchia in attesa di risollevarsi ma può farlo solo se potrà avere certezze per il suo futuro. Tra i tanti che hanno voluto esprimere il proprio dissenso per le parole di Giuseppe Conte c'è anche Flavio Briatore, uno degli imprenditori più in vista e importanti del nostro Paese.

L'uomo è piuttosto attivo sul suo profilo Instagram, dove spesso esprime le sue opinioni sui principali fatti di attualità del Paese. Flavio Briatore ama andare dritto al punto e non si nasconde dietro il velo dell'ipocrisia per esporre il suo pensiero, qualunque esso sia. "Non ha chiuso un cazzo! Ci prende in giro! Perché non ha chiuso i cantieri edili, è irresponsabile! Cosi gli operai di Bergamo continuano a venire a Milano!", si legge in uno dei suoi ultimi post, realizzato utilizzando una foto di Conte per far capire qual è il destinatario del suo messaggio, già preso di mira in altre occasioni. Quello dei cantieri edili è solo uno dei tanti nodi che in questi giorni sono stati dibattuti, tanto che si pensava che l'edilizia fosse uno dei settori colpiti dalnuovo decreto. Anche i sindacati e le associazioni si erano dette concordi alla chiusura, eppure l'edilizia si è ritenuto necessario che proseguisse senza nessuna limitazione. Tanti i commenti sotto il post di Flavio Briatore, che appoggiano il suo duro sfogo contro il governo. In un momento di così forte emergenza per l'espandersi dell'epidemia di coronavirus, le parole di Briatore dopo l'ultimo decreto pesano come un macigno.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

necken

Lun, 23/03/2020 - 15:05

qualche giorno fà su questa testata c'era u articolo in cui Briatore dichiarava di aver licenziato i dipendenti per salvaguardare la redditivita dei suoi esercizi commerciali mentre non ho ancora letto di donazioni come hanno fatto altri magnati che dopo aver donato hanno avuto il buongusto di star zitti!

schiacciarayban

Lun, 23/03/2020 - 15:21

Briatore... Sarà mica un imprenditore serio?

Ilsabbatico

Lun, 23/03/2020 - 15:21

...come non dargli ragione? Impossibile!

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 23/03/2020 - 15:24

Se fosse stato capace, come dice lui, avrebbe investito il suo capitale in ditte farmaceutiche o alimentari e non in ristoranti o locali dove in momento di crisi tutto ti crolla addosso. Adesso strilla contro il governo che non gli permette di continuare a guadagnare.

Cheyenne

Lun, 23/03/2020 - 15:42

Briatore dovrebbe essere nominato ministro allo Sviluppo Economico. Ma i sinistri odiano la gente che produce, preferiscono redditi di cittadinanza, burocrati e pubblica disamministrazione

filgio49

Lun, 23/03/2020 - 15:57

Ognuno sara' libero di investire i propri soldi come meglio crede? Se qualcuno si sente in grado di aprire una attivita' in proprio e' liberissimo di farlo...io ad esempio ho investito in carta igienica, perche' rende il 16 netto!!!

Calmapiatta

Lun, 23/03/2020 - 16:00

Inutile attaccare Conte, sarebbe come sparare sulla croce rossa. L'uomo è inadeguato al compito e, purtroppo, avere alle spalle un governicchio composto da poltronari insipienti non lo aiuta. Alla fine di questa ondata virale, quando, si spera, potremo riottenere una parvenza di normalità, occorrerà fare i conti. I conti del disastro provocato dalla stupidità umana e dal virus.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 23/03/2020 - 16:02

Se Briatore attacca Conte significa che Conte sta facendo bene! Avanti così prof. Avv.!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 23/03/2020 - 16:03

Secondo me dietro i macigni di Briatore ci sta ben altro di quanto afferma. Indubbiamente il turismo ha subito pesanti mazzate col coronavirus,e il sig. Briatore,molto attivo in questo settore,ha subito provveduto ad aiutare l'economia licenziando ben 1200 dipendenti. Le conseguenti esternazioni sono dovute a mancati incassi. Tutto qui.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 23/03/2020 - 16:09

filgio49 - apprezzo la tua inventiva, se avessi dovuto produrre qualcosa avrei pensato a tutto fuorché la carta igienica. Ora che ci penso, i clienti non mancano, io stesso ne sono un gran consumatore.

jaguar

Lun, 23/03/2020 - 16:18

Ormai lo sanno tutti che Conte è il Presidente del Consiglio più inadeguato di sempre.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 23/03/2020 - 16:20

Non ho certezze come Briatore, però certo comportamento del Pdc che, twitta e si atteggia a statista, non permette che il parlamento svolga il suo ruolo istituzionale, puzza non poco. Anche sulla questione Esm che, approvato, favorisce vorrebbe espropriaci della nostra sovranità lascia un alone di "fetore". Non vorrei che il numero dei positivi fra i parlamentari della maggioranza (verificabile solo durante le sedute) ad es. in senato, non permettesse a Giuseppi di prevalere con richieste di fiducia. La caduta del governo sarebbe inevitabile. Ma non può tirarsela in eterno, commissariando la democrazia! Mai visto uno scempio del genere. Come disse 'u zu Giuliu? "A pensar male si fa peccato, però spesso si indovina"

Duka

Lun, 23/03/2020 - 16:30

E' vero purtroppo, e noi tutti ne facciamo le spese ora e ne pagheremo incalcolabili conseguenza nel prossimo futuro quando questo governo se ne sarà andato e NON pagherà mai per i danni commessi. Troppo comodo fare danni e non pagare mai. Governare così è capace al il mio cane.

Ritratto di Opera13

Opera13

Lun, 23/03/2020 - 16:34

Vorrei vederlo in diretta TV tutti i giorni come fa Trump con il suo team e rispondere alle domande dei giornalisti. Sei Presidente de Consiglio allora "put your head on the block".

dredd

Lun, 23/03/2020 - 16:38

Indipendentemente dal personaggio, ha ragione. Purtroppo abbiamo un presidente del coniglio.

Happy1937

Lun, 23/03/2020 - 16:51

Speriamo che lo tengano presente anche gli italiani quando andranno a votare in modo di levarcelo dai piedi.

Papilla47

Lun, 23/03/2020 - 16:56

Valutano i costi della cassaintegrazione come se i soldi uscissero dalle loro tasche. Anche in questi momenti vitali pensano al risparmio ma non perchè sono attenti padri di famiglia ma per avere disponibilità per le scialacquirie e spese inutili.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 23/03/2020 - 17:02

dredd - 16:38 Coniglio? Errore di battuta o proprio così? Comunque sia più che altro per me è un equilibrista di vecchia scuola democristiana ( direi forlaniana, quello delle "convergenze parallele" ), volendo cattocomunista di stampo dossettiano, come Prodi, ancora più in chiaro sfrutta la continua diatriba Pd-M5s per cumannari e si attacca dove c'è il potere politico che, al momento in Ue non è in Italia. In definitiva affezionato alla cadrega (l'esatto contrario di quel che affermò il 25 luglio u.s.), inebriato dal potere che la carica ricoperta, senza voto popolare, gli conferisce. Insomma, per me si è montato la testa.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 23/03/2020 - 17:09

Briatore-Conte tre a zero.

cir

Lun, 23/03/2020 - 18:17

chissa' perche' uno che fa soldi a palate e' da stimare e rispettare, per me questo barbone vale nulla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 23/03/2020 - 18:27

Che odio sprigionano quelli di sinistra. Poi vanno in piazza a dire che sono gli offesi da loro a sprigionarlo. Senza dignità.

timoty martin

Lun, 23/03/2020 - 18:28

Briatore molto senato, potrebbe dare ottime lezioni agli attuali governanti. Bravo.

carlo dinelli

Lun, 23/03/2020 - 18:39

Cheyenne concordo. I Sinistri sono come Attila: dove passano loro non cresce più l'erba (per gli italiani, si capisce)

DRAGONI

Lun, 23/03/2020 - 18:49

NON E' IL SOLO .

GuglielmoCrollalanza

Lun, 23/03/2020 - 18:50

Molto bene Conte massimo rispetto. Briatore invece un inno alla futilità, un monumento all'individualismo becero e ignorante, un insulto a quanti faticano a portare a casa la pagnotta, un dannoso esempio insostenibile e spero in via di estinzione

Mr Blonde

Lun, 23/03/2020 - 19:16

proposte? perchè quella dei cantieri è una bufala mostruosa, il viagra da alla testa? Siete fantastici: date spago sia a quelli che criticano conte perchè chiude poco o perchè chiude troppo, si può sapete che volete?

att

Lun, 23/03/2020 - 19:23

@GuglielmoCrollalanza. Applausi!...eccellente ritratto...di CONTE però!