Cosenza, ferito in strada da proiettile. Un fermo

Un uomo di 32 anni, Giuseppe Prantera, è stato raggiunto alla testa da un colpo di fucile mentre si trovava nella sua auto lungo la statale 106 Jonica nel comune di Mirto Crosia. Forse un incidente di caccia: i carabinieri hanno fermato una persona

Cosenza, ferito in strada da proiettile. Un fermo

Cosenza - Non si sa ancora se si sia trattato di un tragico incidente, ma resta l'ipotesi più probabile. Un uomo di 32 anni, Giuseppe Prantera, è stato ferito alla testa mentre si trovava a bordo della sua auto, una Opel Corsa, lungo la strada statale 106 nel centro del paese di Mirto Crosia, davanti a un supermercato. Un colpo di fucile lo ha raggiunto alla testa e l'uomo è stato ricoverato all’ospedale di Cosenza, nel reparto di neurochirurgia, in prognosi riservata. Potrebbe trattarsi di un incidente di caccia.

Un fermo I carabinieri hanno fermato alcuni cacciatori. La loro posizione è al vaglio degli investigatori, che stanno cercando di stabilire la dinamica dell’incidente e le responsabilità. Secondo il maggiore Bartemucci, comandante dei carabinieri di Rossano, "per ora l’unico elemento è l’incidente di caccia". Secondo i militari la personalità della vittima e le modalità del ferimento porterebbero ad escludere un agguato premeditato o l’iniziativa di un cecchino. Ma le circostanze sono anomale e il luogo del ferimento non è propriamente una zona di campagna e si trova nelle vicinanze del centro abitato di Mirto.