Costa Crociere Inaugurato il nuovo quartier generale «a emissione zero»

Costa Crociere ha inaugurato mercoledì scorso «Palazzo Costa», l’innovativo progetto architettonico per l’ampliamento e il restyling del quartier generale della Compagnia a Genova. Ovviamente con una grande festa in notturna. L’edificio è stato fasciato da grandi teli: una incredibile performance aerea della compagnia «SenzaRete», con ballerini sospesi in aria sulla facciata, che hanno dato vita a 8 quadri scenici ispirati al cielo e alle costellazioni, da sempre guida di chi va per mare. Al termine della performance, «Palazzo Costa» è stato battezzato proprio come avviene per il varo di una nuova nave, con la tradizionale bottiglia di spumante italiano e successivo taglio del nastro. Il nuovo quartier generale è uno dei primi edifici italiani a «emissione zero» di anidride carbonica, e uno dei primi a utilizzare una particolare copertura in vetro a lastre di grandi dimensioni, realizzata appositamente per questo progetto, che copre una superficie di 1.500 metri quadrati e si colora grazie a un sistema di illuminazione al led. «L’inaugurazione del nuovo Palazzo - ha detto Pier Luigi Foschi, presidente e ad di Costa Crociere - ribadisce il radicamento della compagnia a Genova. È anche una testimonianza di grande solidità della nostra azienda: nonostante la situazione economica poco favorevole abbiamo continuato a investire, non solo nella costruzione di nuove navi, ma anche in un progetto di rilievo come questo, che ci permette di adeguare la nostra sede alla fase di intenso sviluppo che stiamo vivendo. Il progetto che abbiamo scelto per la realizzazione del Palazzo si ispira a quelli che sono i capisaldi della nostra filosofia aziendale e del nostro marchio: innovazione, design, benessere e tutela dei dipendenti e salvaguardia dell’ambiente».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti