Cronaca internazionale

"Il comandante Lotus sostituirà Prigozhin": chi guiderà il gruppo Wagner

I comandanti rimasti a guidare il gruppo Wagner sarebbero tornati alla base principale di Molkino, nella regione russa di Krasnodar, per scegliere il successore di Yevgeny Prigozhin

"Il comandante Lotus sostituirà Prigozhin": chi guiderà il gruppo Wagner

Ascolta ora: ""Il comandante Lotus sostituirà Prigozhin": chi guiderà il gruppo Wagner"

"Il comandante Lotus sostituirà Prigozhin": chi guiderà il gruppo Wagner

00:00 / 00:00
100 %

Che fine farà la Wagner senza più la guida di Yevgeny Prigozhin? A quanto pare, i superstiti del gruppo di mercenari, gli stessi che starebbero guidando quanto rimasto dell'organizzazione, sarebbero tornati alla base principale di Molkino, nella regione russa di Krasnodar, per scegliere il successore del loro ex leader militare. Sarebbe addirittura emerso un nome: Anton Elizarov. Nel caso in cui l'indiscrezione dovesse essere confermata, significherebbe che i combattenti riuniti dall'ex chef di Vladimir Putin continuerebbero a giocare un ruolo attivo negli scenari globali, seppur con numerosi punti di domanda.

L'erede di Prigozhin

Secondo quanto riportato dal canale Telegram VChK-OGPU, da sempre molto vicino ai mercenari russi, a guidare il gruppo Wagner dovrebbe essere il comandante il cui nome di battaglia è Lotus, ovvero il citato Anton Elizarov. A quanto pare, il suo nome sarebbe stato indicato dallo stesso Prigozhin, che avrebbe fornito specifiche istruzioni nel caso in cui fosse stato eliminato l'intero vertice della milizia privata.

Non è chiaro quando si svolgerà la riunione per eleggere l'erede di Prigozhin, ma dovrebbe essere in questi giorni. Stando a quanto riferiscono le fonti citate da VChK-OGPU, nel suo "testamento" l'ex capo dei mercenari avrebbe assegnato agli uomini di fiducia della Wagner posti nelle strutture del suo impero degli affari. Questi dovrebbero aiutare suo figlio, Pavel, nella gestione del suo patrimonio.

Tornando al possibile successore di Prigozhin, pare che Elizarov abbia guidato le operazioni di Wagner a Soledar e Bakhmut, e abbia prestato servizio anche in Siria, Libia e Repubblica Centrafricana. Ex soldato aviotrasportato dell'esercito russo, si dice che abbia creato i programmi di addestramento al combattimento di Wagner.

Il futuro del gruppo Wagner

"Una fonte del VChK-OGPU ha riferito che i comandanti della Gruppo Wagner sono tornati alla base di Molkino. A giudicare dalla composizione, è lì che si terrà il prossimo consiglio dei comandanti dei mercenari, durante il quale il capo della Wagner approverà il comandante con il nominativo Lotus'" si legge, nello specifico, sul canale Telegram vicino alla milizia aggiungendo che "Prigozhin aveva redatto un'istruzione (...) in diversi scenari, tra cui l'eliminazione dell'intero vertice dei mercenari - Prigozhin, Utkin, Chekalov".

"Inoltre, secondo il nostro interlocutore, nel testamento di Prigozhin, ai comandanti della Wagner che gli erano particolarmente vicini durante la sua vita sono

stati assegnati posti nelle strutture dell"impero degli affari del cuoco del Cremlino. Dovrebbero aiutare Pavel Prigozhin (figlio di Yevgeny) a proteggere i beni commerciali del padre" ha concluso VchK-OGPU.

Commenti