Cronaca locale

Aggredisce poliziotti con bastone infuocato: egiziano in manette

La vicenda si è consumata a Milano, nel popolare quartiere di San Siro. L'aggressore, un egiziano, si stava scaldando insieme a un gruppetto di suoi connazionali, quando è sopraggiunta una volante della polizia

Aggredisce poliziotti con bastone infuocato: egiziano in manette

Un cittadino egiziano di 25 anni, irregolare sul suolo italiano e con diversi precedenti alle spalle, è stato arrestato dagli uomini della polizia di Stato. Secondo quanto riportato dal quotidiano meneghino Milano Today lo scorso giovedì notte in piazzale Selinunte, all'interno del popolare quartiere di San Siro (periferia occidentale di Milano), un gruppetto composto da una decina di nordafricani si era radunato intorno ad alcuni fuochi, accesi dagli egiziani stessi presumibilmente per scaldarsi.

Alla vista di una volante della polizia - il cui intervento era stato richiesto dagli abitanti della zona - gli stranieri si sono dileguati nel nulla, facendo perdere le loro tracce. Tutti tranne uno, il 25enne appunto, il quale senza pensarci due volte ha impugnato un bastone infuocato e si è scagliato contro gli agenti, facendo roteare con fare minaccioso l'oggetto atto a offendere nel tentativo di colpirli.

Al termine di un lungo e violento parapiglia i poliziotti, avvalendosi anche dello spray al peperoncino in dotazione alle forze dell'ordine, sono riusciti a disarmare l'egiziano e a immobilizzarlo al suolo, rendendolo in questo modo totalmente inoffensivo. Durante la lotta però due agenti sono rimasti feriti, pertanto i loro colleghi li hanno portati immediatamente in ospedale. Qui i medici del pronto soccorso, dopo aver provveduto a prestare le cure necessarie, hanno redatto per entrambi una prognosi di circa una settimana.

Il 25enne invece, considerando anche i numerosi precedenti (oltre naturalmente allo status di irregolare nel nostro Paese), è stato condotto in carcere. Da qui lo stesso dovrà difendersi dall'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, considerando l'intera dinamica dei fatti.

Commenti