Cronaca locale

Ancona, bimbo in bici si scontra con un'auto e perde la vita. Il papà accusa un malore

Il dramma nel pomeriggio di oggi a Marzocca di Senigallia (Ancona). Il bambino si trovava in giro con la bicicletta quando si è scontrato contro una Volkswagen Passat

Ancona, bimbo sulla bici si scontra con un'auto e perde la vita. Il papà accusa un malore

Ascolta ora: "Ancona, bimbo sulla bici si scontra con un'auto e perde la vita. Il papà accusa un malore"

Ancona, bimbo sulla bici si scontra con un'auto e perde la vita. Il papà accusa un malore

00:00 / 00:00
100 %

Tragedia a Marzocca di Senigallia (Ancona), dove un bimbo di 11 anni che stava pedalando sulla sua bicicletta è finito contro un'auto e ha perso la vita a causa del violento urto. Malgrado i tempestivi soccorsi e il trasferimento mediante eliambulanza per il piccolo non c'è stato nulla da fare.

Cosa è successo

I fatti, secondo quanto ricostruito dalle autorità locali, si sono verificati nel pomeriggio di oggi, intorno alle 17.00. Il bambino stava procedendo con la sua bici viale della Resistenza, vicino all'intersezione con via Sant'Alfonso Maria de' Liguori, quando ha urtato violentemente contro una Volkswagen Passat guidata da una donna di 41 anni. L'impatto è stato molto forte, tanto che l'11enne è stato sbalzato sul cofano per poi cadere a terra e battere la testa.

I soccorsi sono stati attivati subito, ma è stato chiaro che il piccolo si trovasse in gravi condizioni. Oltre ai sanitari del 118 (sul posto è arrivata un'ambulanza dell'Avis di Montemarciano e una di Senigallia) è stato infatti subito richiesto l'invio dell'elisoccorso.

Il bambino è stato così trasferito nell'eliambulanza Icaro che ha immediatamente preso il volo alla volta dell'ospedale di Torrette di Ancona. Malgrado la tempestività dell'intervento, le condizioni del minore erano davvero troppo gravi. Il bimbo è infatti morto durante il viaggio in elicottero e in ospedale hanno solo potuto constatare il decesso. I medici hanno parlato di un grave trauma cranico e toracico riportati a seguito del violento impatto con la Volkswagen Passat.

Quanto alla 41enne alla guida della vettura, la donna è sotto choc e a seguito dell'incidente ha riportato solo delle lievi lesioni.

Le indagini

Starà ora alle forze dell'ordine ricostruire le esatte dinamiche della vicenda e risalire a eventuali responsabilità. Giunta sul posto la polizia municipale ha provveduto a effettuare i rilievi e ad ascoltare i racconti dei testimoni presenti. Come disposto dal pm di turno, gli agenti hanno inoltre provveduto al sequestro dei mezzi.

La famiglia sotto choc

Un dolore immane per la famiglia del bambino. Presente al momento del terribile incidente, il papà dell'11enne ha accusato un malore ed è stato assistito dal personale sanitario già presente in loco.

La comunità si stringe attorno alla famiglia del piccolo, trasferitasi da poco nella frazione. Il bimbo aveva cominciato da poco le scuole elementari dell'Istituto Senigallia Sud Berardi.

Commenti