Cronaca locale

Ischia, trovato il dodicesimo corpo

Il cadavere sembrerebbe essere quello di Maria Teresa Arcamone, l'ultima dispersa. Da domani si svolgeranno i funerali in forma privata delle undici vittime della frana

Ischia, trovato il dodicesimo corpo

È stato ritrovato nel primo pomeriggio di oggi, 6 dicembre, il corpo della dodicesima vittima della frana di Casamicciola, sull'isola d'Ischia. Anche se il cadavere non è stato ancora identificato, sembrerebbe trattarsi di Maria Teresa Arcamone, 31 anni, l'ultima dispersa. Intanto, procedono i sopralluoghi dei Vigili del Fuoco e dei geologi nelle abitazioni scampate alla disastrosa colata di fango. Nei prossimi giorni, prima di far rientrare i cittadini evacuati, ci sarà un'attività di monitoraggio degli edifici danneggiati.

Chi è l'ultima vittima della frana

Ci sono voluti undici giorni per trovare i resti dell'ultimo disperso. Anche se manca ancora l'ufficialità sembrano esserci pochi dubbi sull'identità del cadavere. Maria Teresa lavorava in un bar conosciuto di Forio, ad Ischia. La mattina andava al lavoro molto presto, pertanto è probabile che all'ora in cui il fiume di fango ha travolto le case di via Celario fosse già sveglia. Forse si è accorta del pericolo e ha deciso di allontanarsi alla svelta dall'abitazione: purtroppo il tentativo di fuga è stato vano. Nella tragedia del 26 novembre scorso sono morti anche i cognati Maurizio e Giovanna ed il nipotino Giovangiuseppe, di appena 21 giorni, che abitavano a poca distanza. Alle ricerche della 31enne partecipava il fidanzato Salvatore, fratello di Giovanna, tornato sull'isola dalla nave su cui lavorava. Qualche giorno fa, i soccorritori avevano trovato la macchina di Mariateresa, spinta dalla forza del fiume di fango, sul tetto della sua casa.

I funerali delle vittime

I familiari delle dodici vittime, hanno deciso che i funerali saranno celebrati singolarmente e in forma privata. Il primo esequie, quello di Eleonara Sirabella e Salvatore Impagliazzo, si svolgerà domani, a Lacco Ameno. Eleonora, lo ricordiamo, è stata la prima delle persone investite dalla lava di fango ad essere ritrovata dai soccorritori. Alla celebrazione non potranno accedere né cronisti né fotografi. Venerdì 9 dicembre, invece, ci saranno le esequie di Maurizio Scotto Di Minico, della moglie Maria Giovanna Mazzella e di Giovanni, il neonato di 21 giorni. Infine, sabato 10 dicembre si celebrerà il funerale di Gianluca Monti, della moglie Valentina e dei tre figli della coppia: Francesco, Michele e Mariateresa.

Commenti