"Sono un ex alunno". E il poliziotto salva la prof dal suicidio

L'agente ha riconosciuto nella donna che voleva suicidarsi la sua vecchia insegnante. Parlandole e ricordandole vecchi aneddoti è riuscito a salvarla

"Sono un ex alunno". E il poliziotto salva la prof dal suicidio
00:00 00:00

Una toccante storia con lieto fine quella che arriva da Roma, dove un poliziotto è riuscito a salvare una donna che voleva commettere suicidio. Con molta delicatezza, infatti, l'agente è riuscito ad avvicinarsi alla signora, riconoscendola come una sua vecchia insegnante. A quel punto, parlandole con calma e rievocando alcuni momenti del passato, ha trovato il modo di fare breccia dentro di lei, convincendola a tornare sui suoi passi.

Cosa è successo

Secondo quanto riferto dalla questura di Roma, la vicenda si è svolta nel pomeriggio di ieri, lunedì 11 giugno. A quanto pare la donna si era barricata all'interno della sua abitazione, sita in un quartiere della Capitale, e aveva minacciato di farla finita. Immediata la chiamata ai soccorsi. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco, seguiti dagli agenti del Distretto Esposizione.

E' stato a quel punto che la situazione è cambiata. Ascoltando la voce della donna che arrivava dalla porta chiusa, uno degli agenti ha riconosciuto una sua vecchia insegnate, e ha deciso di sfruttare questa informazione per creare un legame con la disperata. "Professoressa sono Alessandro! Si ricorda di me? Sono stato suo allievo per tanti anni", è quanto avrebbe dichiarato il poliziotto, come riportato dalla questura.

Questo intervento da parte dell'agente si è rivelato fondamentale. Fra i due si è infatti creata una connessione. La donna ha cominciato a parlare e ad aprirsi con il poliziotto, e inseme hanno rievocato gli anni trascorsi in classe, rivivendo alcuni aneddoti. Sono stati momenti preziosi, perché mentre la donna si apriva, parlando con l'ex alunno attraverso la porta, i vigili del fuoco hanno avuto il tempo necessario per intervenire e salvarla.

Il lieto fine

Mentre il poliziotto e la donna parlavano, i vigili del fuoco sono riusciti a entrare nell'abitazione passando dalla finestra.

In questo modo hanno messo in sicurezza la signora, impedendole di farsi del male. Una volta aperta la porta dell'abitazione, ex professoressa ed ex allievo si sono guardati e abbracciati. E' stato un momento davvero molto toccante.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica