17enne sardo può cambiare sesso. Il giudice: "Sarà donna"

È il terzo caso in Italia. Il tribunale di Tempio ha dato ragione al minorenne

17enne sardo può cambiare sesso. Il giudice: "Sarà donna"

È la terza volta che succede in Italia, e questa volta a dare il via libera è stato il tribunale di Tempio Pausania, a cui un diciassettenne si era rivolto per chiedere al giudice di poter cambiare sesso e diventare donna, d'accordo con i genitori.

La Corte ha accettato la richiesta del ragazzo e dato il via libera e il giovane potrà ora sottoporsi alle operazioni chirurgiche del caso. "Sono felicissima, che altro posso dire? È una notizia bellissima", ha commentato all'agenzia stampa Ansa il giovane.

Cathy La Torre, avvocato e attivista Lgbt che ha seguito la famiglia, ha parlato di "un risultato storico perché il giudice ha affermato che il soggetto minore è anche portatore di interesse e può essere capace di scegliere".

"C’erano stati altri due precedenti - ha aggiunto -, ma nessun Tribunale era stato così chiaro e all’avanguardia nell’esprimere il concetto di autodeterminazione del minore".

Commenti