Adesso Galli semina la paura. La profezia: "Cosa c’è dopo il Covid"

Il primario infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano: “Arriverà una grande epidemia con germi multiresistenti”

Ancora non abbiamo finito con l’emergenza Covid e già qualcuno prospetta un’altra grande epidemia in arrivo. A lanciare l’allarme è Massimo Galli, primario infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano, docente all'università Statale e past president di SIMIT, la Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali, alla vigilia del XIX Congresso: "Arriverà un'altra grande epidemia, causata dai germi multiresistenti". Questa temuta grande epidemia di cui parla l'infettivologo verrà probabilmente causata da germi multiresistenti e non arriverà in un futuro molto lontano. Potrebbe forse verificarsi a breve distanza da quella che stiamo vivendo ancora adesso. Ma è proprio il caso di parlarne ora?

Una lezione da ricordare

Come riportato da Agi, il virologo ha tenuto a sottolineare che l’epidemia da Covid ha dato una lezione a tutti, facendoci capire come sia importante avere una buona rete epidemiologica. Galli ha però precisato che negli ultimi anni l’infettivologia è andata incontro a tagli pesanti, in alcuni casi le unità complesse sono passate a semplici, in qualche struttura ospedaliera la figura dello specialista infettivologo è stata addirittura considerata inutile.

È “opportuno, quindi, che questa epidemia ci insegni ad andare nella direzione esattamente opposta. Oggi la sanità pubblica, purtroppo, vige in stato semicomatoso. Diventa indispensabile, soprattutto per gli anni a venire, la presenza di una funzione specialistica in ogni centro ospedaliero, non soltanto da un punto di vista strettamente clinico, ma anche dal punto di vista epidemiologico, affinché ci possa essere un possibile riscontro precoce di condizioni che diventano poi di interesse della prevenzione territoriale nel senso più vasto" ,ha spiegato Galli.

La terribile profezia: "Cosa c'è dopo il Covid"

Il noto infettivologo ha poi messo in guardia su una nuova epidemia causata da germi multi resistenti che potrebbe colpirci in un futuro neanche troppo lontano. “Mi auguro francamente che si possa fare tesoro da questa lezione in modo che ci possa trovare più pronti ad affrontare l'altra grande epidemia in arrivo: una pandemia neanche tanto strisciante. Parliamo di quella causata dai germi multiresistenti, che colpisce tanto gli ospedali quanto gli ambienti esterni, una delle principali minacce di questo decennio. E mi auguro, infine, che riusciremo ad essere più forti per fronteggiare malattie 'storiche', come quelle da HIV e HCV".

Nonostante quindi il mondo intero si trovi ancora a fronteggiare la pandemia causata dal Covid, c’è adesso la possibilità che poco dopo arriverà un’altra emergenza. E non si tratta della tanto temuta terza ondata, sulla quale diversi virologi stanno scommettendo per dopo le vacanze di Natale. Benissimo mettere le mani avanti, ma si potrebbero anche evitare i toni allarmistici. Almeno ogni tanto.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 13/12/2020 - 15:47

.....insomma è proprio in cerca di visibilità.....

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Dom, 13/12/2020 - 15:53

galli?? un luminare illuminato ....lol

Ritratto di Adespota

Adespota

Dom, 13/12/2020 - 16:00

Probabilmente Galli ha pensato all'attuale composizione governativa e di maggioranza parlamentare e gli venuto in mente il termine di germi multiresistenti...

Cheyenne

Dom, 13/12/2020 - 16:14

Basta galli hai stufato

necken

Dom, 13/12/2020 - 16:19

con tutti i problemi che già abbiamo in Italia....

anfo

Dom, 13/12/2020 - 16:19

Seconda grattatina scaramantica della giornata, spero che per oggi basti.

brac

Dom, 13/12/2020 - 16:38

Peggio il sessantottino o chi dà spazio alla sua spasmodica ricerca di visibilità? Visto che ha la sfera di cristallo ed è tanto saggio, perché non ha previsto l'arrivo del Covid e non ha preso provvedimenti in anticipo in modo da scongiurarlo?

ELZEVIRO47

Dom, 13/12/2020 - 16:38

Paragonato a questo signore, Nostradamus era un dilettante...

tremendo2

Dom, 13/12/2020 - 16:39

se sa qualcosa parli. Dove li stanno sperimentando?

florio

Dom, 13/12/2020 - 17:13

Profeta di sventure insopportabile. Saccente, borioso, permaloso, stile D'Alema. I sinistri sono fatti con lo stampino, sessantottini comunisti il peggio del peggio!

Ritratto di gianni-2

gianni-2

Dom, 13/12/2020 - 17:22

Da quando hanno permesso le aperture delle frontiere a tutti e normale che succeda questa, in Africa esistono malatie che non abbiamo debellato anni fa, purtroppo non possiamo curare tutto il Mondo perchè i soldi queste nazioni li hanno ricevuti , peccato che i loro governanti li abbiamo spesi x altro

Ritratto di Smax

Smax

Dom, 13/12/2020 - 17:22

L’hanno già fabbricato o ci stanno ancora lavorando? Che gioia la repressione sanitaria e i pieni poteri.

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 13/12/2020 - 17:26

Adespota: 16:00. Grazie, il suo posto è il più bello di oggi

Savoiardo

Dom, 13/12/2020 - 17:30

Non e' mai stato considerato un genio

dedalokal

Dom, 13/12/2020 - 17:34

Galli, ancora questo sinistro menagramo! Basta! Non se ne può più di questo invettivologo che semina panico e pessimismo nella gente. Cautela sì, ma non si può vivere con la mannaia del Covid sul collo che a breve nella "Terza ondata" dovrebbe seminare morte e distruzione. La gente ha bisogno di una parola di speranza e non di catastrofiche previsioni di disgrazie...Basta con questo terrorismo mediatico.. Il professor Galli , vada a svolgere il suo lavoro nelle corsie degli ospedali, anziché andare tutti i giorni in tv a seminare panico e pessimismo. Taccia una buona volta!

Ritratto di Gabriele184

Gabriele184

Dom, 13/12/2020 - 17:36

Ci mancava l'ennesima uscita di Galli per chiudere in bellezza la settimana! Non capisco però cosa avremmo imparato.. in questi mesi io ho solo capito che nessuno ci capisce nulla, che le chiusure e restrizioni sono state inutili, e che si è generato un "magna-magna" senza precedenti!!

detto-fra-noi

Dom, 13/12/2020 - 17:56

si stanno gia preparando per la sceneggiata prossima ventura (tanto i dati sono loro stessi a diffonderli).

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Dom, 13/12/2020 - 17:58

E quindi cosa propone? Michael Jackson sembra si mettesse dentro una capsula iperbarica e purtroppo non è servito a molto. Quindi cosa propone il nostro virologo oltre al non vivere?

QuasarX

Dom, 13/12/2020 - 17:58

si e anche gli alieni gia' che ci siamo

fntsvn

Dom, 13/12/2020 - 18:11

definirei Galli il virologo dell'ovvio Non ci vuole molto a fare pronostici catastrofici Potrebbe farli anche il mio salumaio Se questi pseudo ricercatori la smettessero di dire cxxxxxe senza avere dati scientificamente validati forse sarebbe meglio per tutti

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 14/12/2020 - 10:05

abbiamo il nuovo mago otelma, adesso prevede anche il futuro!

ItaliaSvegliati

Lun, 14/12/2020 - 10:05

Ma non aveva detto non mi vedrete più in tv e giornali?

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 14/12/2020 - 10:19

Tutto è possibile, basta che ci sia qualche individuo menefreghista, tra i laboratori o qualche casa farmaceutica diretta da sabotatori egoisti e succede il patatrac!!!

Giorgio Colomba

Lun, 14/12/2020 - 10:25

Aggiornando l'antico adagio, terrorizza et impera.

investigator13

Lun, 11/01/2021 - 12:22

ci mancava solo il rigurgito sessantottino, virologi e infettivologi il risveglio degli anni di piombo con il look down,

silvano45

Ven, 15/01/2021 - 15:49

I sessantottini specie se hanno acquisito soldi carriera e potere hanno nostaglia e devono farsi perdonare le promesse tradite e allora sono più estremisti in tutto tenendo ben stretto portafoglio.