Ancona, i ladri entrano in casa e rubano anche i regali di Natale sotto l'albero

Ad accorgersi della loro presenza la madre della proprietaria, che non riusciva a entrare in casa della figlia: i malviventi si erano barricati dentro per agire indisturbati. La donna è stata colta da malore

Ancona, i ladri entrano in casa e rubano anche i regali di Natale sotto l'albero

Avrebbero approfittato dell'assenza dei padroni di casa per entrare al suo interno e rovistare tra i loro beni, con l'unico fine di portare via più oggetti possibili. Così hanno forzato una finestra, sono entrati all'interno dell'abitazione, si sono chiusi dentro in modo tale che nessuno, da fuori, potesse aprire e hanno iniziato a mettere a soqquadro la casa, sottraendo di tutto: soldi, gioielli, monili d'oro, preziosi, un salvadanaio pieno di monete e persino i regali di Natale già messi sotto l'albero.

Il furto

È accaduto ad Agugliano, in provincia di Ancona, dove, secondo quanto riportato da Ancona Today, dove un gruppo di malviventi, dopo aver tentato diversi furti, è riuscito a entrare dentro una casa e ha portato via anche le strenne natalizie. In base a quanto riportato dal quotidiano, il fatto si è verificato ieri pomeriggio, in una villetta di via Baleani, intorno alle 18, in un momento in cui la proprietaria dell'immobile era fuori casa. È stato in quegli istanti che i malviventi sono entrati in azione. Ad accorgersi di loro e a dare l'allarme è stata la madre della padrona di casa, che vive in un appartamento vicino.

La scoperta e l'allarme

La donna, infatti, d'accordo con la figlia era andata a casa sua per portare del cibo al gatto, ma la porta non si apriva perché i ladri si erano chiusi dentro per agire più in "sicurezza". Dopo aver intuito la presenza di estranei in casa, la donna ha chiamato il genero. L'uomo si è subito precipitato lì, anche perché la donna si è sentita male per lo spavento e aveva bisogno di essere soccorsa. Durante il tragitto, l'uomo si sarebbe anche imbattuto nella macchina dei malviventi, in fuga su un'utilitaria scura dopo la razzia. I ladri avrebbero anche imboccato la via in contromano.

Le segnalazioni e l'intervento dei carabinieri

Sul luogo del furto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi. Secondo quanto riportato dal quotidiano, per tutto il pomeriggio di ieri, sarebbero arrivate al 112 segnalazioni di altri tentati furti e non è ancora stato chiarito se si tratti dello stesso gruppo di malviventi. In via Montevarino, sempre ad Agugliano, nell'Anconetano, i ladri avrebbero cercato di entrare a casa di un medico, ma l'allarme li avrebbe spaventati e fatti scappare. Poi, in via Lattanzi, sarebbero stati sorpresi dai proprietari, che avrebbero notato la coppia di malviventi incappucciati scappare dal giardino di casa per poi fuggire attraverso i campi.

Commenti