Anziana diabetica muore incastrata mentre cerca i biscotti nell'armadio

Il figlio aveva nascosto i dolci per non farli mangiare alla donna malata di diabete

"Tutto quel che non si mangia, fa bene alla salute" scrisse Guido Ceronetti, poeta, filosofo, scrittore, giornalista italiano. E deve averlo anche pensato il figlio di una signora di 84 anni a Povoletto, in provincia di Udine.

L'anziana soffriva di diabete, i dolci, nella sua dieta, erano severamente vietati. Il figlio, per evitare che la donna si sentisse male, le ha nascosto i biscotti in un armadio a pozzatto, a una distanza considerevole così da non permettere alla donna di riuscire ad arrivarci. La signora non ha resistito alla fame e alla goloseria è ha tentato di raggiungere il dolce bottino.

Con l'uso di una scala ha provato a prendere il pacchetto nell'armadio ma è rimasta incastrata nella struttura, soffocando poi a causa del suo peso. Dopo il ritrovamento del corpo, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per liberare la salma. Liberata è stata trasportata in camera mortuaria dall'agenzia di onoranze funebri

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.